Pandolea in missione a EXPO 2015

By 1 ottobre 2015Italia

Il 9 e il 10 ottobre carrellata di iniziative dell’Associazione – Donne dell’ per diffondere la cultura della sana alimentazione

Le donne di Pandolea


1 ottobre 2015 – Due date da segnare in agenda per una due giorni di appuntamenti da non perdere patrocinati da Padiglione Italia e ideati dall’Associazione Pandolea – Donne dell’Olio che riunisce produttrici di olio extra vergine d’oliva e donne legate al mondo dell’olio. Si terranno il 9 e 10 ottobre a Milano con un programma studiato per promuovere le attività dell’associazione rivolte all’educazione alimentare e alla diffusione nelle scuole della cultura dell’olio extravergine di qualità italiana. Le donne che rappresentano l’olio made in Italy si impegnano a titolo di volontariato, senza fondi e finanziamenti né sponsor per la diffusione, sin da piccoli, della corretta alimentazione e di uno stile di vita ecosostenibile. Si parte venerdì 9 ottobre con una tavola rotonda nel Lounge Mipaaf di durante la quale sarà presentato Bruschetta o Merendina? il progetto didattico-educativo sulla sana alimentazione e la cultura dell’olio di oliva rivolto agli studenti delle ultime tre classi della scuola primaria. Un vero e propriopiano formativo per il nuovo anno scolastico 2015/2016 sviluppato da CLIOedu componente editoriale della società CLIO S.p.A. specializzata in servizi digitali innovativi per la formazione. La tavola rotonda è patrocinata dal Padiglione Italia 2015 e vede la partecipazione dell’europarlamentare , del presidente di Pandolea Loriana Abbruzzetti e del titolare di CLIOedu Gabriele Conte. Alla sera del 9 ottobre, in occasione di un aperitivo a Eataly Smeraldo a Milano, sarà presentata la Linea di bijoux Perle Di Extra Vergine, dove potranno essere acquistate le prezione creazioni artigianali realizzate a mano dal tecnologo alimentare Pina Boccia, associata Pandolea, con perle, olive sintetiche e di materiale vario. Un importante fonte di finanziamento per Pandolea per promuovere le sue attività. Durante l’aperitivo sarà offerto pane condito con olio di qualità prodotto dal vivo con il frantoio Oliomio della ditta Tem-Toscana Enologica Mori. Infine, sabato 10 ottobre alle ore 10,30 a Expo Milano nello spazio We-Women for Expo si potrà imparare a creare prodotti cosmetici per la pelle utilizzando solo ingredienti alimentari, comunemente presenti nelle case, durante il workshop intitolato Cibo per la pelle sotto la guida della chimico cosmetologa Diana Malcangi.

Lascia un commento