Connect with us

Italia

Oltre 500 migranti tratti in salvo in due diverse operazioni della Guardia Costiera

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

Su uno dei due barconi in difficoltà, al largo delle coste italiane, anche 60 donne e 56 minori tutti di origini Siriane

Roma, 19 agosto- Sono 537 in totale i migranti salvati nella giornata di oggi in due diverse operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nel primo evento, 432  migranti a bordo di un barcone in difficoltà che avevano chiesto aiuto tramite telefono satellitare sono stati raggiunti  e salvati da Nave Diciotti della Guardia costiera, a circa 170 miglia a sud est delle coste italiane. Tra loro 60 donne di cui una incinta e 56 minori, tutti di presunte origini siriane. Successivamente, 73 uomini sono stati trasbordati su un pattugliatore della Guardia di finanza, inserito nel dispositivo Triton, che ha preso parte alle operazioni. Nave Diciotti al momento, è in navigazione verso il porto di Palermo, con arrivo previsto nella tarda mattinata di domani. Nel secondo caso, 105 migranti che viaggiavano a bordo di un gommone in precarie condizioni di galleggiabilità sono stati recuperati al largo delle coste libiche dalla nave militare tedesca Werra, dirottata in zona dalla Centrale operativa della Guardia costiera.

Print Friendly, PDF & Email