Connect with us

Moda

Magica la “Notte del Tennis” in Via Margutta

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

Brindisi in Via Margutta, alla presenza dell’Assessore del Comune di Roma Alessandro Onorato, dei vertici degli Internazionali di Tennis e del Consiglio Direttivo dell’Associazione Internazionale di Via Margutta

Per il terzo anno consecutivo, l’Associazione Internazionale di Via Margutta, ha aderito all’iniziativa dell’Assessorato ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda, della Federtennis e di Sport e Salute, intenta a promuovere gli Internazionali BNL d’Italia di Tennis.

Un filo rosso, come la terra del Foro Italico, che impreziosisce la collaborazione e il rapporto tra la città e la kermesse romana, grazie a varie iniziative. Fra queste il progetto di comunicazione capillare per le strade del Tridente con il posizionamento di manifesti, stendardi, gonfaloni e l’ideazione del contest di allestire le vetrine delle gallerie d’arte, degli hotel, dei ristoranti e degli showroom, in tema “Tennis”.

Il clou dell’iniziativa delle “Vetrine” è avvenuto in Via Margutta, durante la “Notte del Tennis” alla quale hanno aderito moltissime attività presenti sulla mitica via: Marseglia Home, HenryTimi Galleria d’ Arte, Sesto Senso Art Gallery, Galleria La Nuvola, Margutta Real Estate, Babuino Viaggi, Gerardo Sacco, Margutta Design, L. Marine Group, Nautor Swan Tyrrhenian Brokeraggio e Noleggio Imbarcazioni Vela e Motore, Serra, Galleria d’ Arte Marchetti, Trollbeads, ll Margutta veggy food & art e Spazio Margutta.

Durante il brindisi in Via Margutta, alla presenza dell’Assessore del Comune di Roma Alessandro Onorato, dei vertici degli Internazionali di Tennis e del Consiglio Direttivo dell’Associazione Internazionale di Via Margutta, fra questi: il Presidente Grazia Marino i Consiglieri: Tina Vannini, Pierluigi Mancuso, Hayley Nielsen, Karim Othmani, Stefano Leonardi e Laura Pepe, si è provveduto a premiare le “Vetrine” più creative di quest’anno.

Ad aggiudicarsi il fatidico premio di miglior vetrina di Via Margutta sono state le attività commerciali: Serra con l’installazione dal titolo Citius, Altius, Fortius” e Marseglia Home con l’installazione “Il Design incontra il Tennis”.

Ulteriore momento conviviale è stato la donazione di Alice Falsaperla, titolare della Galleria “La Nuvola” di un’opera dell’artista Lèon, ispirata ad Jannik Sinner, icona del tennis e profilo del nostro tempo, che gli sarà recapitato personalmente tramite la Federazione Italiana Tennis.

 

Print Friendly, PDF & Email