Connect with us

Arte & Cultura

“Made and told” Il Made in Italy raccontato dai giovani

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Con la collaborazione degli artisti e designer: Myriam B, Ottavio Celestino, Eligio Paoni, Pietro Ruffo e Andrea Stoger

senza-titolo-19

L’Istituto Superiore Leon Battista Alberti di Roma, in collaborazione con la Fondazione Pastificio Cerere e Melting Pro, presenta Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani, un progetto promosso dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università edella Ricerca, nell’ambito del Piano nazionale per la promozione delle industrie culturali e creative che si prefigge di accompagnare la scuola italiana nella comprensione del Made in Italy. Il progetto, che ha vinto il bando “Made in Italy – Un modello educativo”, è nato dalla sinergia delle tre realtà e coinvolge circa 50 studenti tra i 15 e i 18 anni, tutti iscritti al nuovo indirizzo Sistema Moda dell’Istituto di Istruzione Superiore Leon Battista Alberti. Si articola in tre fasi che confluiranno in una mostra finale presso la  Fondazione Pastificio Cerere nel dicembre 2016. Nella prima fase, quella di apprendimento, i ragazzi entreranno direttamente in contatto con la realtà artistica dell’ex Pastificio Cerere attraverso l’incontro con le figure professionali dei settori di arte, design, moda e fotografia. La mattina di lunedì 3 ottobre gli studenti visiteranno gli studi e conosceranno di persona gli artisti e i designer coinvolti: Myriam B, Ottavio Celestino, Eligio Paoni, Pietro Ruffo e Andrea Stoger.

pietroruffo_04

La seconda fase, che si svolgerà a partire dalla metà di ottobre, sarà il momento della creazione e consisterà in diverse giornate di workshop con i cinque artisti, in cui i ragazzi saranno coinvolti nell’ideazione e nella realizzazione di opere originali. Infine, durante il mese di novembre, è prevista la fase di racconto, in cui gli studenti si misureranno con la metodologia del digital storytelling durante i laboratori ideati e facilitati da Melting Pro. I ragazzi racconteranno in modo creativo e innovativo l’esperienza fatta al Pastificio Cerere attraverso la creazione di brevi video. Al termine dei laboratori, i giovani partecipanti si cimenteranno nell’organizzazione e nell’allestimento di una mostra finale, che inaugurerà il 13 dicembre presso gli spazi espositivi della Fondazione Pastificio Cerere: qui verranno esposte fino al 15 gennaio le loro creazioni artistiche e i video delle storie digitali che illustreranno i risultati del progetto.

Made and told si pone come un modello didattico replicabile basato sull’apprendimento esperienziale e lo scambio di conoscenze, con l’obiettivo di ampliare e differenziare l’offerta didattica con percorsi d’apprendimento informale in connessione con il mondo del lavoro. “Made and told. Il Made in Italy raccontato dai giovani” è un progetto finanziato dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca all’interno del programma “MADE IN ITALY – UN MODELLO EDUCATIVO”, inerente al Piano nazionale per la Promozione della cultura del Made in Italy.

Print Friendly, PDF & Email