Connect with us

Ambiente & Turismo

Lazio. Palestrina, convocato Consiglio straordinario per l’antenna 5G di Carchitti

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

Il movimento spontaneo promosso dal Comitato “No all’antenna 5G a Carchitti” che lo scorso 27 febbraio ha portato in piazza la popolazione della frazione interessata con una raccolta di firme che ha superato le 500 sottoscrizioni, comincia a sortire i primi effetti.

di Dario De Camillis

E’ stata convocata per l’11 marzo alle ore 18.00 una seduta straordinaria del Consiglio Comunale della città di Palestrina con il seguente punto 1 all’ordine del giorno :«sospensione immediata dei lavori per l’installazione di un’antenna 5G in località Carchitti – via Lago di Levico e lo spostamento della stessa in un luogo più idoneo, privo di densità abitativa e ad una distanza appropriata dalle abitazioni e dai luoghi di maggiore frequenza sociale (scuole, parchi giochi, centri anziani e sociali)».

Allo stesso tempo è stata anche convocata per il 14 marzo alle ore 10:00 una seduta della “XII Commissione – Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione” presieduta dal Consigliere Regionale Enrico Cavallari dove, sempre sul tema della medesima antenna, saranno sentiti in audizione il Sindaco di Palestrina Mario Moretti, un rappresentante della ILIAD ed il portavoce del comitato ”no all’antenna 5G a Carchitti” Paolo Cirillo che dichiara :«abbiamo chiesto un incontro al Sindaco per chiedere lo spostamento dell’antenna, il quale pur avendo dato piena disponibilità, non ha ancora fissato una data. Siamo fiduciosi che nei prossimi giorni possa riceverci».

Print Friendly, PDF & Email