Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

Lavoro. Arriva a Milano il Festival della crescita, quattro giorni con i protagonisti dello sviluppo del paese

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Tajani:” Vogliamo favorire la creazione di un circolo virtuoso tra cittadini, istituzioni, imprese, creativi e professionisti convinti che solo la condivisone di idee e progetti possa generare sviluppo e valore sociale”

senza-titolo-36

Si concluderà a Milano, città motore dell’economia e dell’innovazione del Paese, il Festival della Crescita 2016. Sarà infatti il Palazzo delle Stelline, in corso Magenta 61, a ospitare dal 13 al 16 ottobre la quattro giorni di chiusura della rassegna itinerante di confronti, incontri e workshop con i protagonisti della crescita economica e sociale italiana e di Milano. “Abbiamo aderito e supportato il Festival della Crescita sin dalla sua prima edizione nel 2015 condividendo a pieno la sua idea di base: la vera crescita sostenibile fa leva su dinamiche compatibili con il bene comune, promuovendo relazioni ed economie circolari e condivise tra imprenditori, creativi, cittadini, istituzioni, studenti e professionisti”. Così commenta l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani, che prosegue: “In questa direzione il Comune di Milano da tempo è impegnato nel sostegno della sharing economy o economia della condivisione delle imprese innovative, tra cui quelle low profit, che generano alto valore sociale”. Il Festival della Crescita, ideato da Future Concept Lab con il patrocinio del Comune di Milano, affronterà in quattro giorni i temi caldi della crescita  con un focus sui concetti dell’educare (giovedì 13), inventare e creare (venerdì 14), comunicare (sabato 15), intraprendere e coltivare (domenica 16). Tematiche discusse attraverso un articolato palinsesto di incontri, workshop e iniziative social e momenti di approfondimento e formazione con imprese e opinion leader di settori diversi. Si andrà dal reading letterario alla performance dei rapper, dalle strategie di Andrea Illy e Alberto Alessi alle visioni creative di Massimo Iosa Ghini, dai vertici di Confindustria alla social innovation di ItaliaCamp, fino agli Oscar Green di Coldiretti. Verrà proposto uno scambio proattivo tra creativi, imprenditori, Università e Associazioni. Egea, sistema editoriale dell’Università Bocconi e Partner del Festival sin dalla sua ideazione, curerà un ciclo di incontri, in collaborazione con la testata Linkiesta. Sarà inoltre presente con un proprio bookshop: un punto di riferimento nel quale trovare novità editoriali sui temi presentati e, naturalmente, libri dei relatori e partecipanti al Festival. Partito a marzo 2016 da Roma, dopo aver attraversato 10 città il Festival della Crescita concluderà il suo percorso attraverso l’Italia a Milano, disegnando una vera e propria “mappa della crescita” e creando un circolo virtuoso tra i protagonisti dello sviluppo, in un dialogo costante con le realtà locali. “Il Festival affronta il tema della crescita trasformandolo da enigma economico?a sfida evolutiva, culturale e produttiva”, afferma Francesco Morace, sociologo e ideatore della manifestazione curata da Future Concept Lab.

 Tutte le informazioni e il programma completo è consultabile su www.festivalcrescita.it

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi