Connettiti con noi

Ambiente & Turismo

L’Ambiente nella nostra Costituzione, grande soddisfazione per la proposta oggi votata in Senato 

redazione

Pubblicato

il

“Il diritto alla tutela della natura e degli animali” è una proposta di modifica dell’art.9 della Costituzione considerata attuabile dal Senato, grazie all’impegno di Accademia Kronos, Ecoitaliasolidale e Marevivo con il supporto dei senatori Maurizio Gasparri e Alessandra Gallone

 Partendo dall’esempio avvenuto oltreoceano negli anni 2008 – 2012 ed esattamente nel Sud America, in Bolivia ed Ecuador, relativamente al problema della conservazione della Natura, le associazioni ambientaliste Accademia Kronos, Ecoitaliasolidale e Marevivo, hanno da tempo proposto di inserire nella Costituzione italiana  “Il diritto alla tutela della natura e degli animali”,  incontrando in più occasioni sia il Sen. Maurizio Gasparri che la Sen. Alessandra Gallone che oggi in qualità di Vice Presidente del gruppo di FI è intervenuta in dichiarazione di voto nell’aula di Palazzo Madama. 

Questa mattina la proposta di inserire all’art.9 della Costituzione l’attenzione all’ambiente e alla tutela degli animali è stata favorevolmente votata in Senato, un lungo percorso avviato dall’allora Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

L’ambiente diviene così un soggetto con veri e propri diritti. Questa soluzione si pone come una nuova alternativa nel diritto ambientale. Quindi tutto ciò che può nuocere alla “Casa Comune” dovrebbe essere rimosso o vietato.

L’Italia quindi adottando la modifica anche da noi proposta diventa di fatto la terza nazione al Mondo che dota la propria costituzione di un articolo in chiara difesa dell’ambiente naturale, consentendo così la nascita di regolamenti più stringenti nell’ottica della difesa del nostro ambiente naturale.

Ci vorrà del tempo per il definitivo inserimento nella Carta Costituzionale, ma certamente si sta scrivendo una pagina fondamentale per l’ambiente e per il futuro del nostro Pianeta.

E’ quanto hanno dichiarato in una nota Rosalba Giugni, per Marevivo, Piergiorgio Benvenuti per Ecoitaliasolidale ed Ennio La Malfa per Accademia Kronos.

Lascia un commento
Print Friendly, PDF & Email

Categorie