Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

“La relazione Genitore-Bambino: culla del benessere psicofisico delle future generazioni”

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

26 novembre 2016 dalle h. 9.00 alle h. 17.00 C/O Associazione NoiVoiLoro – Erba

senza-titolo-11

Erba – Il 26 novembre a Erba, presso la sede dell’Associazione NoiVoiLoro in Via del Lavoro al n.6, si svilupperà il convegno dal titolo “La relazione Genitore-Bambino: culla del benessere psicofisico delle future generazioni”, promosso dall’Associazione Abibò con il patrocinio della Provincia di Como e del Comune di Erba.

Presente sul territorio erbese da 15 anni, Abibò è un’associazione di genitori che offre spazi di incontro e socializzazione alle famiglie e spazi psicoeducativi. Il convegno nasce dal desiderio di condividere e approfondire alcuni dei temi fondamentali che riguardano la genitorialità, dal concepimento fino ai primi anni di vita del bambino, temi che sono alla base del suo futuro benessere. L’intento, è quello di dare delle risposte che corrispondano realmente ai bisogni emergenti delle famiglie.

Durante la giornata s’intraprenderà un viaggio lungo lo sviluppo della relazione genitore bambino, a partire dalle ultime scoperte delle neuroscienze che confermano come, solo all’interno di una buona relazione primaria, sia possibile un’ottimale sviluppo psicofisico del bambino. Ci si interrogherà insieme su quali possano essere gli interventi di prevenzione a sostegno di questo delicato processo, vedremo il ruolo e l’importanza che rivestono i ginecologi e le ostetriche che per primi entrano in contatto con i futuri genitori e il pediatra che accompagna la famiglia nella sua quotidianità. Verranno esposti inoltre esempi di progetti di prevenzione secondaria sulle situazioni a rischio in ambito clinico e in ambito educativo.

Abibò vuole quindi accendere i riflettori sul tema della prevenzione e del benessere delle future generazioni, nella convinzione che l’intervento precoce sia l’unica strada possibile per sostenere il compito genitoriale oggi sempre più complesso, e per non lasciare che fragilità e difficoltà già evidenti in un bambino molto piccolo evolvano in disturbi molto più difficili da affrontare poi durante la crescita.

È questo lo scenario in cui collocare le riflessioni che verranno portate all’attenzione della platea, osservazioni sviluppate a partire da angolature del tutto autorevoli. Saranno infatti presenti: il Dott. Antonio Imbasciati, Professore Emerito dell’Università degli Studi di Brescia, il Dott. Alberto Zanini Primario di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale Fatebene Fratelli di Erba, la Dott.ssa Patrizia Elli, Associazione Culturale Pediatri, la Dott.ssa Margherita Moioli, Referente del Servizio, Terapista della Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva, U.O. di Neuropsichiatria Infantile, Az. Os. San Paolo di Milano, il Dott. Giuseppe Montalbano, Responsabile CPEE, Centro di Psicoterapia dell’Età Evolutiva La Nostra Famiglia di Lecco e la Dott.ssa Rota Stabelli Marlene, Psicologa Psicoterapeuta.

Il convegno è rivolto ai genitori e a tutti coloro che a vario titolo si occupano di prima infanzia: ostetriche, ginecologi, pediatri, insegnanti, terapisti e psicologi.

Per partecipare è necessario scaricare qui il modulo di partecipazione oppure sul sito www.abibo.net

Numero massimo di partecipanti: 200 in base all’ordine di iscrizione

Per informazioni | abiboconvegno@gmail.com | +39 031 3355077

 

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi