Connect with us

Attualità

La primavera ci riporta a Vetralla con “Gente di campagna”

6^ edizione di “Gente di campagna” a Vetralla dal 25 al 28 Aprile 2013 presso la Tenuta Comunale di Monte Calvo – Str. Statale Aurelia bis km. 19.800.

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Per la sesta volta Vetralla ospita l’evento “Gente di campagna” manifestazione ideata da Demetra (Associazione per la Valorizzazione del Patrimonio della Tuscia Vetrallese), in programma per il 25-26-27-28 Aprile presso la Tenuta Comunale di Monte Calvo – Str. Statale Aurelia bis km. 19.800. L’iniziativa, nata in collaborazione con Comune e pro Loco di Vetralla,  ha come obiettivo quello di mantenere viva la tradizione e la tecnica di allevamento di ovini, bovini ed equini e  presenta anche quest’anno un nutrito programma. Oltre alla consueta mostra della pastorizia e prove di monta da lavoro maremmana con regolamento FITETREC-ANTE, tra le novità di questa edizione si segnalano l’apertura di un Parco Avventura a cura di Moscara Green Garden, presente per tutti i giorni della manifestazione, animazioni e spettacoli di arti equestri.

Domenica mattina dalle 9,30 sarà possibile partecipare  alla passeggiata ecologica a piedi, a cura della “Proloco Vetralla” , per un percorso di 10 km sullo sfondo di un paesaggio incantevole tipico della maremma laziale . Nella giornata di venerdì 26 aprile avrà luogo anche la  conferenza: “Nuove strategie in materia di sviluppo rurale multifunzionale in Agricoltura” con interventi della Regione Lazio, delle Associazioni di agricoltori di categoria, dei professionisti esperti del settore e dei rappresentanti della FITETREC-ANTE.

Seguirà un momento conviviale dal titolo “Abbinamento Vini del territorio della Tuscia con cibi nostrani”tra cui carni scelte e formaggi di qualità e i vini della cantina “Tenuta Sant’Isidoro” Tarquinia del Giovanni Palombi curati dell’enologo Mourad Ouada. Sabato e domenica sarà a disposizione del pubblico un punto divulgativo sul tema dell’olio  della Tuscia: “La filiera produttiva dell’olio e della nocciola: potatura, cure colturali e raccolta”. Sarà anche possibile partecipare al Trekking a cavallo all’interno della Tenuta di Monte Calvo, evento coordinato dal  Centro Equitazione di Campagna “LE VALLI”. Un appuntamento  dunque ormai consolidato nel tempo che ben coniuga la tradizione agricola del territorio della maremma laziale con la riscoperta della bellezza e del fascino che questa parte dell’alto Lazio esprime da sempre. Non va dimenticato infatti che la zona circostante Vetralla ha matrice etrusca e offre anche interessanti spunti storico – culturali con le sue le necropoli etrusche di GROTTA PORCINA (VII-III sec. a.C.), del CERRACCHIO (VI-V sec. a.C.), di Norchia ( a circa 2 km da Vetralla)  e i resti del FORUM CASSII, antica stazione di posta poi sede di alcune ville romane, lungo la via consolare Cassia.