Connettiti con noi

Italia

La neve a misura di bambino

redazione

Pubblicato

il

Yeti, Re leggendari, Orsi sulla neve e sconti sulle piste: la Val D’Ega (BZ) è sempre grande, per i più piccoli

image006Bolzano, 3 dicembre – Nell’immenso parco giochi bianco che è la Val D’Ega (BZ), nel cuore delle Dolomiti – patrimonio dell’Umanità UNESCO – i bambini sono gli ospiti più attesi. Ogni anno, le piste si reinventano nelle forme e nei modi, offrendo nuove prospettive a un divertimento che sembra non conoscere fine. Ai bambini fino a 8 anni (nati cioè dopo il 28.11.2007) viene concesso uno skipass gratuito (esclusi stagionali, tessere a valore e 12 giorni nella stagione) per lo stesso periodo del familiare maggiorenne adulto pagante. La gratuità è intesa nel rapporto “un bambino per un genitore”. Ma questo è solo l’inizio. Nel comprensorio di Carezza, il nuovo Kinderland, a Malga Frommer, è una modernamanovia, unica nel suo genere in Alto Adige, che permette ai più piccoli di avventurarsi nel palazzo di cristallo di Re Laurino, dove un tempo erano alacremente all’opera gli gnomi. Lunga 110 metri e con un dislivello di 18 metri, la struttura ha una capacità di trasporto di 650 bambini l’ora. Inoltre, lungo la pista Laurin 1, da Malga Frommer a Nova Levante, è in fase di realizzazione un tracciato tematico dedicato a Re Laurino: attraverso 6 stazioni i bambini potranno conoscere l’affascinante leggenda legata al suo nome e quello di Similde. La Val d’Ega è poi l’unico luogo al mondo in cui può capitare di sciare a casa di un orso, andare all’asilo degli Yeti e prendere confidenza con la neve e gli sci nel giardino bianco di un vero e proprio Re. Sulla pista Eben, a Obereggen, Brunoland – il parco dell’ Orso Bruno, padrone di casa che ogni settimana fa visita ai bambini – dispone di tappeti di trasporto di 50 m e 30 m, un castello gonfiabile, un tunnel di neve, una giostra e altre installazioni pensate per offrire svago ogni giorno dalle ore 10 alle 16. Per i bambini alloggiati presso le strutture alberghiere dell’Associazione Turistica Val d’Ega, l’entrata é gratuita con il Brunoland Pass. Nello Yeti’s Kinderland a Obereggen,  grazie a una combinazione di sci, gioco e animazione, dalle ore 9.00 alle 16.00. anche i più piccoli sono in grado di fare il grande passo ed entrare nel mondo dello Yeti Mini Club, dotato di un tappeto mobile, di una giostra e di molti altri giochi ancora. Me è Re Laurino, la cui figura ha ispirato il nuovoKinderland Re Laurino, presso la stazione a monte della cabinovia Hubertus a Carezza, a reclamare il titolo di sovrano del Rosengarten. Caroselli, slitte, giochi gonfiabili e tanto altro sono le attrazioni principali di questo luogo incantato, in cui si impara a sciare ma non si smette mai di divertirsi. Inoltre, ogni mercoledì, uno skitour fiabesco porta le famiglie con bambini (da 5 a 10 anni) sulle orme di re Laurino e del suo magico mondo fatto di miti e di leggende, attraverso i prati del Latemar – Hotel Moseralmtschein. Per i piccoli aspiranti freestyler, l’attrazione più invitante è il Carezza Snowpark con Family Fun Line & Kids Line, a Carezza, una struttura con appositi  spazi, per divertirsi su curve ripide, jumps, rails, boxes e kicker tutti su misura. Per gli amanti delle slitte, l’Alpine Coaster a Predazzo/Ski Center Latemar, con i suoi 900 metri di dossi salti ed acrobazie, è un vero e proprio must. Chi non ha troppa confidenza con gli sci e le tavole può comunque contare su piste di pattinaggio e ristoranti, malghe e baite che hanno sempre un occhio di riguardo per i più piccoli. Infine, da segnalare qualche piccola attenzione, che contribuisce a rendere la Val D’Ega, ancora di più, un comprensorio a misura di bambino. In tutti i noleggi, si trovanosnowboard già da 1m di lunghezza, sci a partire da 70cm e scarponi da sci già dal numero 24. I prezzi sono a scalare a seconda della lunghezza dell’attrezzatura. Infine, anche la Val D’Ega viene contagiata da Dolomiti Superkids. Dal 19 marzo 2016 fino a fine stagione, i bambini sotto gli 8 anni hanno alloggio e skipass gratis, mentre quelli fino a 12 anni pagano la metà. L’offerta è valida per una permanenza minima di 7 giorni in camera con i genitori per massimo due bambini e abbinata all’acquisto contestuale di uno skipass per adulti.

Lascia un commento
Print Friendly, PDF & Email

Categorie