Connect with us

Cinema & Teatro

La bellezza e la sostanza: il teatro di Marco Carniti

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra l’Italia e il mondo, ecco la nuova conversazione di Ether il quinto elemento con il teatro di Marco Carniti

di Antonio Martinelli Carraresi

Ether il quinto elemento, il podcast culturale che potete seguire su Canale Europa tv, la più grande piattaforma tv web, condotto da Isabel Russinova con Tiziana Primozich e Macri Martinelli Carraresi, rispettivamente direttrice e redattrice del web magazine The Daily Cases, aperto anche agli italiani all’estero, conversa con Marco Carniti, regista tra i più prolifici della scena teatrale, una carriera internazionale che vede collaborazioni tra le più importanti del panorama del nostro contemporaneo. Il suo ultimo impegno teatrale lo vede approfondire Pierpaolo Pasolini in  “L’indecenza e la forma, Pasolini nella stanza della torture”, un testo forte e singolare di Giuseppe Manfridi  con Francesca  Benedetti e  il giovane Mario Guidi,  musiche di  David  Barittoni. 

Lo spettacolo ha debuttato al teatro Argentina di Roma e poi al Teatro Basilica, esclusivo spazio della Capitale, e continua ad essere rappresentato, con successo, in molti teatri e circuiti del nostro paese. Il Pasolini portato in scena da Carniti è un uomo che si misura con la sua infanzia, con la sua famiglia, un uomo diviso tra una madre presente e simbiotica e un padre autoritario e per lo più assente. Un analisi psicologica attenta a sviscerare la personalità più nascosta del genio Pasolini, ad addentarsi tra le pieghe delle sue insicurezze e grandezze e consegnarci un profilo nuovo ed inedito, forte e provocatorio.

Il teatro di Carniti ha collezionato tante sfide portando in scena  anche testi  originali e difficili, senza mai trascurare la forma e la bellezza della confezione scenica. La sua puntigliosa ricerca del bello è cifra del suo successo e caratteristica del suo stile.  Nella storia teatrale di Carniti  non c’è solo prosa  ma anche lirica e cinema, nel suo curriculum spiccano molte regie importanti, portate in scena nel mondo, dove, ad esempio il rispetto della musica, per  quanto riguarda la lirica,  non ha impedito di valorizzare la messa in scena, la recitazione e l’eleganza della confezione. 

Il percorso artistico di Marco Carniti inizia con la danza, per poi  proseguire in teatro e in seguito alla regia, sia quella teatrale, che lirica, che cinematografica, tutti percorsi ugualmente  amati  a cui offre la stessa passione, lavorando con i grandi attori ma avendo cari i giovanissimi, a cui  ama offrire, con pazienza e generosità insegnamenti utili al loro futuro. Questo e tanto altro potete seguire nel corso della nuova puntata di Ether, il quinto elemento dedicata al profilo di Marco Carniti e al suo teatro, che vi aspetta su Canale Europa tv.

( www.canaleeuropatv)

IL VIDEO DELL’INTERVISTA

LEGGI ANCHE

Storia, Arte e Memoria ad Ether il Quinto Elemento va in scena la salvaguardia della bellezza, come specchio dell’umanità

Print Friendly, PDF & Email