Diritti umaniFeatured

Inaugurata la sede del comitato vesuviano – nolano della Lidu onlus


Su iniziativa di Enzo Peluso e con il supporto e l’ospitalità del circolo Giovanni XXIII di Palma Campania, è stata inaugurata la sede del comitato Lega Italiana Diritti dell’Uomo dell’area vesuviana – nolana presieduto da Giuseppe Mungiguerra. Presente il presidente nazionale della storica associazione Eugenio Ficorilli.

E’ stata inaugurata sabato 4 luglio, alle ore 17,30, la sede del comitato vesuviano – nolano della Lidu, la Lega italiana per i diritti umani. L’evento, moderato dalla giornalista Nicole Lanzano,  si è svolto a Palma Campania, presso la sede del circolo Giovanni XXIII in via Nola, che ospiterà provvisoriamente la sede del comitato vesuviano – nolano della Lidu per i mesi estivi. L’apertura del comitato è stata fortemente voluta da Enzo Peluso, imprenditore palmese che da anni è un attivista Lidu e che per la Lega per i diritti umani ha anche ricoperto cariche nazionali.

Nel rituale benvenuto dei padroni di casa è intervenuto a porgere il saluto del presidente del circolo Giovanni XXIII, Aniello Lauri che, ricordando ai presenti l’attenzione doverosa ai diritti umani, ha riportato alla memoria le vicende storiche del patriota palmese Vincenzo Russo che partecipò attivamente alla nascita della Repubblica Partenopea in opposizione al potere borbonico. Russo venne preso con le armi in mano il 13 giugno e giustiziato il 19 novembre 1799, a soli 29 anni: fu impiccato in Piazza del Mercato, a Napoli. Da quel momento, egli divenne un martire del giacobinismo italiano.


Esposto il progetto scuola della Lidu onlus nazionale che trova nel comitato dell’area vesuviano – nolana un grande alleato per divulgare nelle scuole della zona i temi dei diritti dell’uomo, sin dalle scuole primarie per arrivare anche nelle medie e medie superiori, con l’aiuto di un gruppo di giovani che saranno formati e costituiranno il supporto logistico del progetto stesso.

Il presidente della Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo ha voluto ricordare il significato storico del 4 luglio che è anche l’Indipendence Day per gli Stati Uniti d’America che nel 1776 conquistavano la loro indipendenza dalla Gran Bretagna. ‘Tra le conquiste in termini di diritti Umani’ – ha spiegato Eugenio Ficorilli, – ‘ gli americani introdussero nella loro Carta Costituzionale anche il diritto alla felicità.

I particolari dell’evento nel filmato delle interviste fatte dalla giornalista Nicole Lanzano ad Enzo Peluso ed Eugenio Ficorilli.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]