Connect with us

Cinema & Teatro

In scena la terza Edizione di TEIMT il Festival dedicato al Movie theatre

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 minuti

E’ appena partito TEIMT il Festival dedicato al Movie theatre, e sta già ottenendo un’interessante  partecipazione, mentre anche il live dai teatri  ritrova il calore del pubblico. 

 di Isabel Russinova

 Il teatro sta ritrovando la sua salute, nonostante le tante difficoltà e i cambiamenti e le gravi difficoltà economiche che purtroppo non trovano ancora una strada di ottimismo, ma la voglia di bellezza, di conoscenza e anche di evasione ci armano  di coraggio per la forza del nostro futuro.  Mentre i teatri ritrovano il calore del pubblico, con difficoltà ma entusiasmo anche il teatro audiovisvo stabilizza la sua posizione  come  succede  per  il festival che dirigo  T.E.I.M.T, è il primo  festival dedicato al movie theatre e proposto in streaming che vede la collaborazione tra Ars Millennia production, ideatrice e promotrice del progetto e la piattaforma Indiecinema con i gemellaggi di, Mediterraneo festival cortoEther, il quinto elemento, podcast di intrattenimento culturale presente su Canale Europa TV, The Daily Cases, web magazine e il Teatro Marconi di Roma e i Patrocini  di Festival danteso e Fediart.

 Il Festival vuole valorizzare le opere audiovisive realizzate da live teatrali, proponendo un prodotto che non penalizza l’opera teatrale anzi ne amplifica il risultato attraverso un nuovo linguaggio, quello del movie theatre, offrendo altre possibilità di diffusione, valorizzazione, distribuzione e sviluppando un nuovo linguaggio artistico che si muove tra teatro e cinema, partendo dalla proposta su palcoscenico ma utilizzando le fascinazioni cinematografiche. 

Il festival, oltre a premiare la messa in scena del testo, l’interpretazione degli attori, il lavoro dei registi, dei tecnici, si sofferma anche sulla visione dei filmaker che hanno curato le riprese video degli spettacoli.  Il festival vanta diverse prestigiose collaborazioni come il Festival internazionale del teatro romano di Volterra, Calvi Festival, Cineteca di Calabria,  Cinecircolo Maurizio Grande, Theama Teatro e  Cinema e Teatro contemporaneo, rivista di arte cultura teatro e cinema, fondata dal Prof. Mario Verdone

Il festival è  fruibile dalla piattaforma www.indiecinema.it propone, oltre la selezione dei movietheatre, anche contenuti speciali, interviste, riflessioni, back stage.

Il programma, corredato da trailer, note d’autore è parte di una striscia dedicata al genere movietheatre nata proprio con il festival, per accedervi serve l’iscrizione alla piattaforma che costa 5,90 euro per un mese di navigazione in tutte le proposte della piattaforma, oltre TEIMT naturalmente.  La scorsa edizione del festival ha visto vincitrice l’opera Ex marito in busta di Eric Assous, di Theama Teatro, la Compagnia di Vicenza che ha ottenuto più visioni, perché i vincitori del festival sono decisi  e determinati solo dal pubblico. Il Galà finale è accolto, in una serata evento, dal Teatro Marconi  il prossimo 30 maggio e sarà  trasmessa da Canale Europa tv (www.canaleeuropa.com ) la più grande piattaforma di tv web.

Ecco il programma di quest’anno .

TEIMT  terza edizione

I Classici

– Cattivi, cattivissimi e bastardi nel teatro di Schakespeare

 di Luigi Lunari

messa in scena di Simone Migliorini 

Festival Internazionale  Teatro Romano Volterra

-Coppia aperta quasi

spalancata –di Dario Fo e Franca Rame

con Manuela Bisanti e Giancarlo Porcari

regia Matteo Vacca

Sperimentale

Giovanni Alighieri, del fù Dante

con Massimo Popolizio

Associazione Culturale Xenia

Novità

Le Parole di Rabia  ( fuori concorso)

Il testo ha accompagnato  la Campagna dei 60 anni di Amnesty International

di e con Isabel Russinova

con Zoe Tavarelli

regia Rodolfo Martinelli Carraresi 

Teatro Civile

Ocean Terminal

di  e con  Emanuele Vezzoli

adattamento Vezzoli- Lioce

la vita, la storia e fine vita  di Piergiorgio Welby

dall’omonimo romanzo di Piergiorgio Welby

 Danza

Rachidanza

La danza dei luoghi

con Chiara Candidi

Teatro racconta poesia 

Theama Teatro

Voci di Tenebra azzurra 

liberamente ispirato all’ opera di Mariangela Gualtieri

con Anna  Zago

messa in scena di Piergiorgio Piccoli                      

Il Teatro e le Biografie

l ‘arte dei grandi  modernisti 

per conoscere Van Gogh

Vincent van Gogh – Le lettere a Theo   

 di e con Blas Roca Rey

 Produzione di nutrimenti Terrestri 

per conoscere Picasso

La schiava di Picasso 

di Osvaldo Guerrieri con Monica Rogledi

per conoscere Tamara de Lempicka( fuori concorso)

Tamara  la famme d or,

di Mario Moretti con Isabel Russinova 

LEGGI ANCHE

Print Friendly, PDF & Email