Connect with us

Attualità

Immigrati, ancora sbarchi in Sicilia: neonato partorito a bordo

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

Sbarchi in Sicilia.Bimba siriana nata quattro giorni fa durante la navigazione: mamma e figlia stanno bene. 

Siracusa, 28 agosto – Non si fermano gli sbarchi di migranti sulle coste italiani. Due barconi sono stati soccorsi nelle ultime 24 ore a Siracusa, per un totale di 504 profughi. Il primo, arrivato questa mattina con a bordo 194 siriani, tra i quali circa 50 bambini, è stato avvistato a 12 miglia da Capo Muro di Portco. I migranti presentavano evidenti segni di disidratazione e hanno dichiarato di essere in mare da dieci giorni. Altri 191 sono stati soccorsi all’alba a Porto Grande di Siracusa. A bordo anche una donna siriana che ha partorito la sua bambina durante la navigazione, quattro giorni fa. Mamma e figlia stanno bene. Sono state trasportati al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I dove i sanitari hanno potuto accertare le condizioni di salute.

“L’abbiamo trovata ancora con un tratto del cordone ombelicale attaccato- ha detto il comandante della Guardia costiera di Siracusa, Luca Sancilio – La bimba, che sta bene così come la madre, sarebbe nata durante la traversata. Se così fosse sarebbe l’ennesima dimostrazione di come la vita trionfi sempre: si può venire alla luce anche in condizioni difficili e critiche”. Ieri, sono sbarcati altri 150 immigrati a bordo di un vecchio peschereccio arenatosi sulla costa di Punta Milocca.

Print Friendly, PDF & Email