Connect with us

Italiani nel Mondo

Giorgia Meloni a Milano incontra gli italiani all’estero: Siamo fieri di voi

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

“Italia, energia da liberare” è il titolo della conferenza programmatica organizzata da Fratelli d’Italia, che si sta svolgendo a Milano. Al centro del dibattito politico la numerosa popolazione degli Italiani nel mondo, presente all’incontro con i delegati dei paesi esteri, coordinati da Roberto Menia.

“Siamo fieri del lavoro che tutti voi state facendo come italiani nei paesi esteri in cui siete residenti” esordisce così Giorgia Meloni, segretario nazionale di Fratelli d’Italia alla conferenza programmatica in corso di svolgimento a Milano presso il MiCo (Milano Convention Centre) con il titolo “Italia, energia da liberare. Indipendenza, libertà, crescita. Appunti per un programma conservatore”.

La convention che ha visto il suo inizio ieri 29 aprile e termina domenica 1° maggio a Milano, ha in programma per oggi nove tavoli tematici con il compito di approfondire e declinare, anche grazie alla partecipazione di esperti e osservatori, i temi programmatici della Conferenza. Tra questi spicca la presenza dello spazio dedicato agli Italiani che vivono all’estero e che nella veste di delegati per il loro paese di residenza, sono arrivati da tutto il mondo, per non mancare ad un appuntamento tanto strategico quanto propositivo per le future elezioni politiche del 2023. Un gruppo coeso e coordinato da Roberto Menia che da tempo costruisce una rete di rapporti internazionali, interagendo con i numerosi connazionali presenti in ogni paese del mondo, per la costruzione di un programma politico che li coinvolga e li renda sempre più cittadini consapevoli e produttivi.

“Essere qui con noi oggi è il risultato di uno sforzo maggiore da parte vostra – ha detto Giorgia Meloni intervenendo all’incontro, in riferimento ai luoghi spesso molto lontani come l’Australia, dai quali provengono i delegati circoscrizioni estero di Fratelli d’Italia. La Meloni ha poi ricordato il grande esempio di Mirko Tremaglia che riuscì ad introdurre in legislazione il tema del voto per gli italiani all’estero. “Gli Italiani che non vivono in Italia sono quelli che la amano di più – ha detto con enfasi Giorgia Meloni – e mi piacerebbe che foste in grado di trasferire come vedete l’Italia e come la vedono nel resto del mondo, a chi qui non la vede”.

“Il tema dei nostri Italiani nel mondo è un caposaldo del lavoro di Fratelli d’Italia. Non faremo alcun passo indietro per il voto degli italiani all’estero, anzi stiamo pensando come migliorarlo con l’ipotesi del voto elettronico. Così come intendiamo affrontare il tema della cittadinanza laddove ci siano ancora ostacoli e la tassazione per la prima casa su territorio italiano, che non va sommata ad un eventuale casa nel paese di residenza”.

“Ricordatevi che voi siete parti integrante dell’Italia e voi riuscite a portare il sentimento d’amore e di dedizione per il nostro paese in ogni angolo del pianeta. Siete la più preziosa rete di diplomazia di difesa dell’identità, valorizzazione del nostro marchio, e di capacità di portare avanti le tradizioni del nostro paese. Siamo qui per rafforzare il vostro lavoro e siamo fieri di voi Italiani all’estero – conclude Giorgia Meloni.

Con il supporto audiovideo e a cura di Paolo Buralli Manfredi

LEGGI ANCHE

Italiani all’estero, FDI presenta ddl per voto elettronico

Print Friendly, PDF & Email