Connect with us
Azzera la bolletta

Attualità

Gabriele Andreoli presidente di IASCOOP: IA sarà presto un bene comune-Gabriele Andreoli president of IASCOOP: IA will soon be a common good

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti
di emigrazione e di matrimoni

Gabriele Andreoli presidente di IASCOOP: IA sarà presto un bene comune

Il presidente dell’Institute For Advance Studies and Cooperation (IASCOOP) prof. Gabriele Andreoli nel corso di un incontro pubblico alla presenza dell’AD di Arco Carlo Restivo e dei rappresentanti di FastWeb, ha ribadito la volontà di continuare la ricerca e lo studio nel campo della Intelligenza Artificiale al fine di poter dare un contributo reale allo sviluppo tecnologico, alla comprensione e alla regolamentazione etica e culturale di tale settore, come già ribadito attraverso il progetto di ricerca e sviluppo “Transcend” nel corso del “World Changers Summit” svoltosi il 29 maggio presso la Pontificia Accademia delle Scienze.

Il prof. Andreoli ha dunque ribadito “Seguiamo ormai da anni gli sviluppi in questo campo, stiamo sviluppando un progetto unico al mondo con la costruzione di un parlamento di avatar che rappresenti tutte le culture del mondo.

Un grande progetto di ricerca e studio per il bene dell’umanità è importante, che ribadisca l’importanza dell’interdisciplinarietà e la “sostenibilità” etica, morale, umana dei progetti scientifici e tecnologici e siamo fieri della partecipazione del Santo Padre al G7 che si svolgerà dal 13 al 15 giugno prossimo in Puglia. Rimaniamo a disposizione qualora possa essere di supporto per il bene del mondo e della nostra amata Chiesa”.

Gabriele Andreoli president of IASCOOP: IA will soon be a common good

The president of the Institute For Advance Studies and Cooperation (IASCOOP) Prof. Gabriele Andreoli, during a public meeting attended by Arco CEO Carlo Restivo and representatives of FastWeb, reiterated his desire to continue research and study in the field of Artificial Intelligence in order to make a real contribution to the technological development, understanding, and ethical and cultural regulation of this sector, as already reaffirmed through the “Transcend” research and development project during the “World Changers Summit” held on 29 May at the Pontifical Academy of Sciences.

Prof. Andreoli therefore reiterated: “We have been following developments in this field for years now, we are developing a unique project in the world with the construction of a parliament of avatars representing all the world’s cultures.

A major research and study project for the good of mankind is important, reaffirming the importance of interdisciplinarity and the ethical, moral, and human ‘sustainability’ of scientific and technological projects, and we are proud of the Holy Father’s participation in the G7, which will take place from 13 to 15 June in Puglia. We remain available should he be of support for the good of the world and our beloved Church’.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi