Connect with us

Attualità

Figliomeni (FdI), a Milano celebriamo l’1 maggio programmando la crescita del lavoro

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

Francesco Figliomeni responsabile nazionale delle politiche sociali di Fratelli d’Italia dalla conferenza programmatica di Milano: il lavoro è al centro delle nostre politiche come strumento di libertà che azzera le diseguaglianze sociali

“La ricorrenza odierna ci ricorda come sia importante per ognuno di noi avere un lavoro che ci consenta di poter progettare il proprio futuro, di progredire e di scegliere la propria condizione di vita. Ma non possiamo nascondere l’evidenza, ossia che da molti anni a questa parte questa ricorrenza sta divenendo un paradosso visto l’alto tasso di disoccupazione nel nostro Paese tra cui, purtroppo, spicca quella giovanile e femminile. Uno dei lasciti più amari della crisi epidemiologica è che queste diseguaglianze sono state accentuate con nuovi squilibri che si sono sovrapposti ai vecchi.

Come sostiene Giorgia Meloni, il Paese per crescere ha bisogno di un Governo forte non di un agglomerato di sigle unite solo dalla voglia di avere una poltrona. Come Fratelli d’Italia, attraverso la conferenza programmatica di questi giorni, stiamo ponendo le basi di un programma che ci porti a governare questo Paese e a restituire una speranza soprattutto ai nostri giovani che troppo spesso sono costretti ad abbandonare l’Italia perché non trovano terreno fertile per i loro talenti. Non dimentichiamo che se il lavoro cresce, cresce la coesione della nostra società e diventano veramente concreti i diritti sanciti nella nostra Costituzione e nelle diverse disposizioni di legge”. Lo dichiara Francesco Figliomeni responsabile nazionale delle politiche sociali di Fratelli d’Italia.

LEGGI ANCHE

“Run for Autism 2022”: la gara non competitiva per la Consapevolezza sull’Autismo   

Print Friendly, PDF & Email