Expo in città. Inaugurata al Quirinale la mostra “Il Principe dei sogni”

By 17 febbraio 2015Arte & Cultura

A fino al 12 aprile, i venti saranno esposti a Palazzo Reale dal 29 aprile al 23 agosto 2015 


f1_0_al-quirinale-presentata-la-mostra-il-principe-dei-sogniMilano,  17 febbraio– Si inaugura oggi al “Il . Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino”, una che unisce Roma, Milano e Firenze nel segno dell’ arte e della cultura e che rappresenterà l’ Italia del Rinascimento nell’ occasione straordinaria di Expo 2015.
Il Palazzo del Quirinale apre quindi al pubblico da domani l’esposizione che ha riunito, per la prima volta in due secoli, i venti arazzi raffiguranti la storia di Giuseppe patriarca, il “Principe dei sogni” narrato nella Genesi, commissionati tra il 1545 e il 1553 da Cosimo I de’ Medici per la Sala dei Duecento di Palazzo Vecchio, e divisi per volere dei Savoia nel 1882 tra le due capitali, toscana e laziale. L’esposizione, fortemente voluta dal sindaco di Firenze Dario Nardella e dalla Segreteria generale della presidenza della Repubblica, è già sbarcata nel Salone dei Corazzieri a Palazzo del Quirinale. Da qui, dove da domani saranno aperti al pubblico fino al 12 aprile, gli arazzi partiranno alla volta di Milano, dove saranno esposti nella maestosa sala delle Cariatidi a Palazzo Reale dal 29 aprile al 23 agosto 2015, per poi tornare “a casa”, in settembre, nella Firenze “culla” del Rinascimento dove rimarranno esposti fino al febbraio 2016.
A presentare la mostra itinerante, questa mattina al Quirinale, il curatore e Consigliere per la conservazione del patrimonio artistico del Presidente della Repubblica Italiana, Louis Godart, insieme allo stesso Nardella e all’assessore alla cultura del Comune di Milano, . All’inaugurazione interverrà anche il Sindaco Giuliano .
“Milano sarà la tappa intermedia del viaggio che i preziosissimi arazzi compiranno nel prossimo anno e la Sala delle Cariatidi, nel cuore di Palazzo Reale, sarà il palcoscenico di questa straordinaria riunificazione – ha commentato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Uno dei grandi appuntamenti di che si svolgerà durante il semestre dell’Esposizione, durante il quale la nostra città si troverà più di sempre sotto gli occhi del mondo mostrando a tutti il Rinascimento, tanto antico quanto moderno, del nostro bellissimo Paese”.
L’iniziativa è promossa dalla presidenza della Repubblica Italiana insieme ai Comuni di Firenze e Milano, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Mibact e il Ministero delle Politiche agricole e forestali, Expo 2015 e la Fondazione Bracco.

Lascia un commento