Connettiti con noi

Diritti umani

Ether il quinto elemento propone una serie di Conversazioni per raccontare la giornata del ricordo

Antonio Martinelli Carraresi

Pubblicato

il

Ether il quinto elemento, appuntamento di intrattenimento culturale ideato da Isabel Russinova in collaborazione con Dailycases,  ha incontrato  Donatella Schurzel  vice presidente nazionale  di ANVGD,  Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

Ether, il quinto elemento ha voluto omaggiare, attraverso una serie di conversazioni, la ricorrenza dedicata alla  giornata del ricordo che si celebra annualmente  il 10 febbraio e viene  raccontata,  dal 2004 anno in cui fu istituita, nel corso dell’ intero mese  per riportare alla memoria  i tristi accadimenti che colpirono il confine orientale italiano alla fine della seconda guerra mondiale. Ether il quinto elemento, (Ether, il quinto elemento Youtube) appuntamento di intrattenimento culturale ideato da Isabel Russinova in collaborazione con Dailycases,  ha incontrato  Donatella Schurzel  vice presidente nazionale  di ANVGD,  Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

L’associazione ha dato risposte concrete ed essenziali fin dalla sua fondazione voluta proprio per sostenere i tanti esuli inghiottiti dalla disperazione all’indomani dell’esodo, che li ha visti abbandonare la propria casa, i propri averi, con l’incubo di un futuro incerto per sè e per i propri figli, da allora tanto è stato fatto e tanto si continua a fare oggi perchè non venga dimenticata questa pagina dolorosa della nostra storia. Uno degli obbiettivi dell’associazione è quello di interessare le giovani generazioni attraverso eventi e ricerche, collaborando con Istituzioni italiane e anche croate e slovene per non lasciare da parte i rimasti, coloro che scelsero di restare.

Gli esuli sparsi in tutto il globo hanno mantenuto la loro identità anche grazie al lavoro e la passione delle associazioni, molti gli intellettuali, gli artisti, gli scrittori che, avendo condiviso la stessa storia, continuano ad adoperarsi perchè non venga dimenticata. Contemporaneamente alle conversazioni, la Piattaforma Indiecinema (www.indiecinema.it)  partner di Ether il quinto elemento  ha  proposto  il  cortometraggio  Là dove continua il mare,( www.indiecinema. browser) racconto onirico che riflette sulle tematiche del ricordo raccontando quella terra di confine da sempre contesa e martoriato da interessi politici e strategici. Il film selezionato e premiato in molti festival nazionali ed internazionali, scritto da Isabel Russinova e da lei diretto assieme a Rodolfo Martinelli Carraresi, ricorda anche un altro momento doloroso, le migliaia di infoibati assassinati e lasciati nelle viscere della terra senza sepoltura, espressione dell’efferatezza dell’uomo provocata dall’odio, il più pericoloso ed inutile sentimento umano, capace solo di morte e distruzione.       

Lascia un commento
Print Friendly, PDF & Email

Categorie