Connect with us

Diritti umani

#EbolaResponse, grazie alla partnership UNICEF – UE

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli operatori umanitari e le famiglie in Sierra Leone ricevono aiuti salvavita. La donazione di 1 milione di euro all’Unicef finanzierà 3 cargo per i paesi colpiti dall’Ebola

 

ebolaRoma, 11 ottobre – Un cargo aereo con circa 100 tonnellate di scorte mediche è partito oggi da Amsterdam per la Sierra Leone, come parte della risposta dell’UNICEF all’epidemia di Ebola che sta colpendo duramente alcune aree dell’Africa Occidentale. Altri cargo raggiungeranno la Liberia e la Guinea, grazie ad una donazione di 1 milione di euro del Dipartimento per gli Aiuti Umanitari e la Protezione Civile della Commissione Europea (ECHO). “Ogni giorno il numero di persone colpite dall’Ebola e che muoiono a causa di questa malattia cresce drammaticamente”, ha dichiarato Claus Sorensen, Direttore Generale del Dipartimento per gli Aiuti Umanitari e la Protezione Civile della Commissione Europea. “I finanziamenti sono  necessari. Dobbiamo, comunque, trovare soluzioni che vadano oltre. Uno stretto coordinamento con partner come l’UNICEF è di importanza vitale per portare in tempo aiuti alle popolazioni che hanno estremo bisogno”. Il carico partito oggi comprende misure protettive come maschere, guanti, grembiuli, tute, sacchi, occhiali, visiere, medicine e scorte mediche, che saranno distribuite nelle case e nei centri sanitari. Questi aiuti sono stati finanziati da donatori come la Banca Mondiale e il Dipartimento per lo Sviluppo Internazionale del Regno Unito (DFID). “L’Ebola sta devastando interi paesi, comunità e famiglie”, ha dichiarato Yoka Brandt, Vice Direttore Generale dell’UNICEF. “Tutti coloro che rischiano le proprie vite per curare i malati, siano essi operatori sanitari o familiari, devono essere protetti adeguatamente. Queste scorte li aiuteranno a tenersi al sicuro”. Ad oggi, l’UNICEF ha trasportato più di 912 tonnellate di aiuti in Guinea, Liberia e Sierra Leone, la più grande operazione aerea di aiuti contro l’Ebola.

“Emergenza Ebola”: è possibile effettuare donazioni tramite il sito: www.unicef.it.

Print Friendly, PDF & Email