Il Console dell’Italia in Belgio dott.ssa Emilia Coviello Ha reso omaggio agli artisti dell’Accademia Euromediterranea delle Arti ed agli imprenditori siciliani

By 2 Agosto 2016Primo piano

 

[AdSense-A]

 

La capitale d’Europa si è resa protagonista di un importante Kermesse d’arte, cultura con un mix di imprenditoria

di Letizia Prestigiacomo


Senza-titolo-3

Bruxelles. Il critico d’arte prof Maria Teresa Prestigiacomo giornalista, con l’Accademia Euromediterranea delle Arti ha organizzato un evento di notevole spessore a due passi dalla Place Louise e dal Palazzo di Giustizia, lungo la Via de la Regence, presso un’elegante Galleria d’Arte che al piano sottostante “nasconde” un raffinato ristorante dalle eccellenze italiane…mobili antichi made in Sicily, brocche, vasi di Caltagirone e tavoli di pietra lavica del Vulcano Etna. Un concept store di elevata qualità che, tra abiti di importanti griffes, sartoriali, pezzi unici, ha mostrato le bellezze delle opere d’arte di 14 artisti internazionali. La capitale d’Europa si è resa protagonista di un importante Kermesse d’arte, cultura con un mix di imprenditoria. Ospite d’onore, valore aggiunto alla manifestazione, è stata la prestigiosa presenza del Console dell’Italia, segretario degli Uffici Consolari nel Belgio, la dott.ssa Emilia Coviello e marito, un industriale di Mumbay. La Dott.ssa Coviello ha premiato le eccellenze italiane, siciliane in particolare: Rosario d’Anna, air Stylist di Modarea , ed il suo staff; il fotografo d’Arte Fabio Consolo, Enza Mignacca di Vanity, Terre del sole azienda vitivinicola di Vito e Leonardo Zerilli, Caseificio Impiccichè, Fratelli Vitale Vini, i vini dell’azienda di Tortorici di Fabio Bevacqua, l’Angolo Dolce con le torte al pistacchio….cosi buone che non sono mai arrivate a Bruxelles….spedite 15 giorni prima del vernissage; ed ancora il Premio Eccellenza Italiana è andato alla stilista Lucia Caccamo e agli scrittori Alberto Gregori e Francesca Vacondio, per il loro libro su Michael Jackson e le sue opere umanitarie che continuano ad essere attive attraverso i loro fans, tra libri, maratone e cene di beneficenza , come quella di Napoli, del 28 agosto. Bruxelles ha visto protagonisti artisti del calibro della portoghese Helena Amaral, la pittrice amata dalla regina del Portogallo, la francese Marie Bardot, l italiana Arianna Cox rappresentata da Marlene Galasso, Gieffe Giuseppe Fratantonio di Pozzallo, Antonella Iovino fotografa d’arte di appunti di viaggio, Gabriella Lupo, di Palermo, Luigi Messina , siciliano, Mico Mone, imponente scultore di Tirana e pittore, Michele Panfoli e Paolo Pellegrino, italiani, Dayse Rodrigues brasiliana, Anna Szelenyi di Budapest e Marina Spadaro italiana come Antonio Guglielmo, skipper noto per avere battuto Capo Nord con la sua barca , oltre ad essere un pittore ….uomo di mare e crocierista non per caso. Gli artisti staranno ancora un mese a Bruxelles, visto il successo riscontrato dalla mostra e considerato il fatto che Agosto segna il rientro a scuola e quindi il rientro dalle vacanze per il belgi, in città. I pregiatissimi vini Grillo e Nero d’Avola, gustati in Galleria, impreziositi dalle eleganti etichette delle Terre del Sole, recavano l egida delle Cantine Vito e Leonardo Zirilli Terre del sole e i formaggi quella dei Casificio Impicciché di Marsala entrambe le aziende. Presente il figlio di Vito Zirilli, Leonardo a ritirare l’ambito Premio, il ’presidente degli artisti associati di Bruxelles prof Belfiore, la dott.ssa Garcia e lo staff del concept store di rue de la Regence e il direttore de il Botteghino di Bruxelles cui collaboro da tempo ed altri illustri personalità, come il vicepresidente dell’Accademia Euromediterranea delle Arti dr Gennaro Galdi e il dr Giovanni Adamo Top manager della Bapr Banca Agricola Popolare di Ragusa Capo Area manager. Anna Szelenyi continuerà la mostra a Parigi con il critico d’arte prof Maria T Prestigiacomo al Museo Nazionale in Febbraio, Dayse Rodrigues a Berlino nel febbraio 2017, con Arianna Cox ed altri si uniranno come Gieffe Fratantonio che ha manifestato interesse per la mostra di Berlino; anche Michele Panfoli solcherà il tempio storico del Museo Nazionale di Champs Elysees a Parigi con la Szelenyi…in Bocca al lupo epr le nuove avventure d ‘arte!

Lascia un commento