Connect with us

Attualità

Cleveland, torna la paura del mostro: trovate tre donne morte in garage

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuti

Cleveland foto reuters(Foto Reuters)

Arrestato un 35enne sospettato di essere l’autore. I corpi erano avvolti in sacchetti della spazzatura.  

Cleveland, 22 luglio – Torna la paura del mostro a Cleveland, in Ohio, dove i corpi di tre donne sono stati trovati avvolti in sacchi della spazzatura e sepolti in garage a poca distanza l’uno dall’altro. Arrestato un uomo di 35 anni, un pregiudicato condannato per crimini sessuali, sospettato di essere l’autore. Stando a quanto emerso dai primi interrogatori, l’uomo avrebbe agito per emulare Anthony Sowell, il mostro di Cleveland condannato a morte nel 2011 per aver ucciso 11 donne ed averne seppellito i resti nel giardino di casa. 

I corpi di due donne afroamericane, in avanzato stato di decomposizione, sono stati trovati dalla Polizia in un garage alla periferia della cittadina. Mentre due giorni fa, nella stessa zona, era stato scoperto il primo cadavere di donna. Tutte e tre le vittime avevano la testa e altre parti del corpo avvolte in buste di plastica. Subito dopo il primo ritrovamento, avvenuto su segnalazione di alcuni vicini che da giorni sentivano una puzza molto forte provenire proprio dall’abitazione della vittima, il sospetto è stato arrestato dopo che ha cercato, per un paio di ore, di barricarsi nella casa della madre, che poi avrebbe dato informazioni per localizzare i corpi delle altre vittime.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email