“Chiné, Pani, Ricciardi compongono il Collegio dei Garanti della Fondazione Senior Italia – FederAnziani”

By 20 giugno 2015Primo piano

Nell’organismo insediatosi a Roma i vertici di , Istituto Superiore di Sanità e Agenzia Italiana del Farmaco


0Roma, 20 giugno 2015 – Giuseppe Chinè, Capo di Gabinetto del Ministero della Salute, Walter , Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità, e Luca , Direttore Generale dell’AIFA sono i componenti del della Fondazione Senior Italia – FederAnziani insediatosi ufficialmente ieri presso la sede della Fondazione, a Roma. Obiettivo della Fondazione è lavorare con le Istituzioni per valorizzare la popolazione senior come risorsa nella società, anche sostenendo concretamente i centri sociali per anziani su tutto il territorio nazionale. Ruolo del è vigilare sul corretto funzionamento della Fondazione e sulla corretta erogazione dei fondi. La durata dell’organismo è di 4 anni. Primo atto del , la nomina del Consiglio di Amministrazione della stessa Fondazione che sarà composto da Roberto Messina, Presidente di FederAnziani Senior Italia, Claudio Luci, Direttore Generale di FederAnziani, Salvatore Passaro e Giuseppe Pozzi, Presidente della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute. “Questa è un’iniziativa da sostenere ad ogni costo. Penso che la sua riuscita stia nel rapporto strettissimo che ha con le istituzioni e in particolare con il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità e l’AIFA” ha dichiarato Giuseppe , Capo di Gabinetto del Ministero della Salute. “La popolazione anziana nel nostro Paese è un patrimonio, rappresentato dai nonni, che hanno dato e continuano a dare tanto”. Secondo il DG Aifa, Luca Pani “Il ruolo dei cittadini e dei pazienti è ormai consolidato per le agenzie regolatorie e può portare a conoscere i dati reali di quel che succede nel campo dei medicinali. Il 70% dei farmaci in Italia è consumato da over 65 e vorremmo sapere cosa capita nella vita reale anche in termini di stili di vita e assunzione di medicine. Ben venga dunque la Fondazione Senior Italia”. “E’ molto importante che le istituzioni collaborino con i cittadini a diversi livelli, sia per dare ai cittadini stessi migliori servizi, sia per studiare al meglio la popolazione, dato che l’Italia è tra i Paesi più vecchi al mondo” ha commentato Walter Ricciardi, Commissario ISS.

Lascia un commento