La sanità italiana: per pochi, costosa e dai tempi biblici

sanità‘Meno sanità per tutti, la riforma strisciante’. A fotografare il nostro Servizio sanitario nazionale è il Tribunale per i diritti del malato – Cittadinanzattiva attraverso il XVI rapporto Pit salute.

Roma, 16 luglio – Il titolo non lascia dubbi: ‘Meno sanità per tutti, la riforma strisciante’. A fotografare il nostro Servizio sanitario nazionale è il Tribunale per i diritti del malato – Cittadinanzattiva attraverso il XVI rapporto Pit salute. Circa il 12% delle segnalazioni giunte al Pit salute, nel corso del 2012, riguarda i costi a carico dei cittadini per accedere ad alcune prestazioni sanitarie. Continue Reading

Non solo dieta: lo yogurt previene le malattie croniche

yogurtI nutrizionisti americani danno il via libera all’uso di questo alimento nella dieta quotidiana, sulla scorta di numerosi studi scientifici che dimostrano come l’assunzione regolare di yogurt aiuti a proteggersi da numerose patologie come osteoporosi, diabete, tumori, malattie cardiovascolari e a combattere il rischio d i sovrappeso.

Roma, 15 luglio – Consumare regolarmente yogurt aiuta a controllare il peso corporeo e a prevenire le malattie croniche dei nostri tempi, dall’osteoporosi al diabete, dai tumori fino alle patologie cardiovascolari. I motivi? Lo yogurt è un eccellente fonte di proteine e oligoelementi essenziali come calcio, potassio e magnesio, oltre a rappresentare una sorgente naturale di probiotici per favorire il benessere del microbiota, la flora intestinale, e ad avere un profilo unico in campo nutrizionale. Queste le caratteristiche dello yogurt delineate dagli esperti di tutto il mondo presenti a Boston ,in occasione del First global summit on the health effects of yogurt, primo atto della Yogurt in nutrition initiative (Yini), un’iniziativa destinata a tutto il mondo realizzata in collaborazione tra l’American society for nutrition (Asn), l’istituto Danone internazionale e la Nutrition society inglese. Continue Reading

Napoli, Carabinieri scoprono clinica degli orrori: un arresto

disabiliTrentasette disabili tenuti segregati e in profondo degrado. 

Napoli, 13 luglio – Segregazione e profondo degrado. Sono queste le condizioni in cui versavano 37 disabili all’interno di una struttura sanitaria di Meta, in provincia di Napoli. I Carabinieri del Nas di Napoli, dopo alcune settimane di verifiche preparatorie, questa notte hanno fatto irruzione all’interno di una residenza socio sanitaria (di cui è legale rappresentante G.A. 60enne di Cava dei Tirreni), per porre fine alla condizioni critiche in cui si trovavano i disabili affidati, si fa per dire, alle cure di un operatore socio-assistenziale dal comportamento decisamente discutibile. Arrestato anche M.V. 41enne, in servizio notturno, per sequestro di persona, maltrattamenti e abbandono di persona incapace ospite della Rsa. Continue Reading

Salute, le allergie dei bambini legate ai grassi nel cordone ombelicale

allergieI risultati di uno studio svedese pubblicato su PLoS One. 

Roma, 13 luglio – Le allergie dei bambini potrebbero essere correlate con i livelli di grassi omega-3 e omega-6 nel sangue del cordone ombelicale. I bambini con alte proporzioni di acidi grassi poli-insaturi (Pufa) nel sangue del cordone ombelicale alla nascita, infatti, hanno una maggiore probabilita’ di sviluppare allergie respiratorie e alla pelle nei primi quindici anni di vita. Continue Reading

Irlanda approva aborto solo se è a rischio la vita della madre

00079b94-642Dopo l’ok della Camera bassa lunedì prossimo tocca al Senato irlandese votare la nuova legge sull’aborto: tra i possibili rischi per la vita materna anche il suicidio

Roma, 12 luglio – La Camera bassa del Parlamento irlandese ha approvato con 127 voti a favore e 31contrari la ‘Protection of Life During Pregnancy Bill’, legge proposta dal governo di centro destra del primo ministro Enda Kenny, che prevede la possibilità di abortire qualora fosse in pericolo la vita della madre, compreso il caso in cui la stessa dichiari di volersi suicidare. “Una legge necessaria di cui il Paese ha assolutamente bisogno per aver più chiarezza dal punto di vista medico e legale” è stato il commento del Primo Ministro Kenny, che oltre le proteste fuori dall’aula pro e contro la nuova norma, ha dovuto fare i conti anche con appartenenti al suo partito politico, a cominciare da Lucinda Creighton sottosegretaria per gli Affari europei, che si è dovuta dimettere dopo la votazione . Enda Kenny ha infatti espulso dal gruppo del Fine Gael cinque parlamentari che si erano espressi contro la legge.  Continue Reading

Brasile, nasce morta ma dopo tre ore riprende a respirare

neonato

Miracolo per la piccola Yasmin lasciata in chiesa ai piedi dell’altare.

Roma, 12 luglio – E’ nata morta ma dopo tre ore ha ripreso a respirare. E’ la straordinaria storia della piccola Yasmin Gomez, nata a Londrina in Brasile. I medici avevano dichiarato che per lei non c’era più nulla da fare, invece la neonata ha stupito tutti. Quando la nonna si è recata in chiesa per disporre i funerali, dove il corpicino della bimba lasciato ai piedi dell’altare, Yasmin ha iniziato a piangere e scalciare tra lo stupore e la felicità dei presenti. Continue Reading

Ricerca, ricreato l’orecchio con le cellule staminali

orecchio

Studio americano pubblicato su Nature trasforma le cellule embrionali in specifiche. 

Roma, 11 luglio – Per la prima volta un gruppo di ricercatori americani è riuscito a ricreare le strutture dell’orecchio preposte alle funzioni dell’equilibrio e dell’udito. Ad annunciarlo è lo studio pubblicato su Nature da Eri Hashino dell’Indiana University e dai suoi colleghi. La scoperta potrebbe dare nuove linfa allo sviluppo di cure per la sordità e altre patologie correlate. La tecnica, su cui si basa lo studio, prevede la trasformazione delle cellule staminali embrionali di topo in cellule specifiche dell’orecchio interno, attraverso una speciale coltura a tre dimensioni. Continue Reading

Beatrice Fazi: Palazzo Baleani esempio di sanità che funziona

palazzo baleaniLettera aperta di Beatrice Fazi

Roma, 16 giugno. ” Scoprire una realtà così speciale nella Sanità Pubblica non può che sorprendere, ed è ciò che è capitato a me! Venerdi 14 giugno 2013 ho partecipato come madrina alla presentazione del Centro di Senologia di Palazzo Baleani presso Corso Vittorio Emanuele II, 244 a Roma in occasione dell’inaugurazione del nuovo mammografo. Con mio enorme stupore ho constatato che nonostante la crisi economica abbia imposto ingenti tagli nella Sanità, ci son persone che credono e continuano assiduamente a compiere la propria missione per offrire alle donne tutte gli strumenti necessari a prevenire, diagnosticare e curare il cancro della mammella come avviene a Palazzo Baleani. Questo centro è nato circa 30 anni fa da una lungimirante intuizione del Prof. Virno, che precorrendo i tempi ha voluto inserire nella stessa unità diversi specialisti che si occupassero solo ed esclusivamente del cancro della mammella; direi che è stata un’idea vincente che grazie alla dedizione dello staff ed in particolar modo della sua discepola la Prof.ssa Ranieri continua ad offrire giornalmente a tutte le donne un validissimo servizio; incredibilmente commovente è la dedizione di questa donna a questa nobile missione. A Palazzo Baleani si rivolgono circa 30 persone al giorno, SENZA appuntamento, e vengono sottoposte a visita senologica, mammografia, ecografia ( e se necessario ad agoaspirato con esame citologico) e in presenza di una patologia maligna il referto dell’esame citologico viene consegnato alla paziente nella stessa mattinata, in modo tale da proporre subito un piano terapeutico. Palazzo Baleani risponde alle direttive europee che prevedono che entro il 2016 tutta la patologia della mammella venga trattata, solo ed esclusivamente, in centri di senologia da un’equipe interdisciplinare,eppure da anni corre il rischio di esser chiuso, perchè? Come mai, invece, non ci si accorge che deve esser potenziato perchè il Servizio è di fondamentale importanza considerando la crescita dell’incidenza del cancro della mammella? Questa volta grazie ad enti privati e all’amore delle stesse pazienti di Palazzo Baleani si è potuto acquistare un nuovo mammografo…ma non è giunto il momento che chi di dovere, premi l’efficienza di questo Palazzo Baleani, potenziandolo?!”

Beatrice Fazi

Sanità, Nuovo mammografo a Palazzo Baleani di Roma

senologiaIl Centro di Senologia dell’Umberto I si rinnova a vantaggio della prevenzione del cancro della mammella abbattendo i costi di gestione sanitaria

Roma, 13 giugno.

Venerdi 14 Giugno 2013 alle ore 12:00, presso il Centro di Prevenzione, Diagnosi e Cura del Cancro della Mammella – U.O.C. di Medicina Territoriale di Palazzo Baleani, sito in Corso Vittorio Emanuele II, 244 – Roma, si terrà l’inaugurazione ufficiale di un nuovo mammografo. Il centro, concepito come un’avanguardia territoriale di prevenzione di questa patologia particolarmente aggressiva ed in incremento, offre un ottimo servizio 70-480 alle pazienti e testimonia come si possono ridurre i costi sanitari di gestione. Continue Reading

SALUTE. ALLARME OTORINI: IN ITALIA 1 BAMBINO SU 1.000 NASCE SORDO

images (3)“INTERVENIRE IN PRIME ORE VITA, POI ADULTO DISABILE”.

Roma, 23 mag. – Un neonato su 1.000 in Italia nasce sordo. Se non si corre ai ripari nelle primissime ore di vita, sara’ un bambino sordomuto e, in seguito, un adulto sordomuto. E’ l’allarme lanciato dal professor Angelo Camaioni, presidente della Societa’ italiana di otorinolaringologia e chirurgia cervico-facciale che, alla vigilia del 100esimo congresso scientifico, mette in guardia su un problema molto spesso sottovalutato: l’ipoacusia infantile. Continue Reading

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]