Connect with us

Italia

Bruxelles. Pisapia: terroristi non riusciranno a vincere

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Pisapia:“Bruxelles è il simbolo dell’Europa, i terroristi continuano a colpirci per spaventarci. La risposta migliore è invece quella di manifestare l’unità di tutti a difesa della democrazia.”

Milano, 22 marzo 2016 – “Bruxelles è stata colpita ancora una volta dopo Parigi, Madrid, Londra e tanti altri luoghi nel mondo, ma i terroristi non vinceranno, non riusciranno a farci cambiare il nostro modo di vivere. A Milano abbiamo operato in questi anni perché la vita cittadina si potesse svolgere regolarmente, questo grazie ad una collaborazione costante tra la magistratura,  le forze dell’ordine e tutte le Istituzioni. Lo abbiamo fatto finora e lo faremo con ancora maggiore impegno nel futuro proprio perché siamo consapevoli del grande pericolo rappresentato dal terrorismo”. Lo afferma il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia dopo gli attentati di oggi a Bruxelles. “Bruxelles è il simbolo dell’Europa, i terroristi –aggiunge Pisapia- continuano a colpirci per spaventarci, per farci avere paura, per rassegnarci a vedere diminuite le nostre libertà. La risposta migliore è invece quella di manifestare l’unità di tutti a difesa della democrazia, della solidarietà, dei valori fondanti del nostro Continente”. “Per questo ho voluto incontrare i rappresentanti dell’Unione Europea a Milano, il Console onorario del Belgio e ho scritto un messaggio al Sindaco di Bruxelles per esprimere la vicinanza mia e di tutta Milano in questo momento drammatico. La nostra città è a loro disposizione per qualunque cosa possa essere utile, ognuno nel proprio ruolo deve fare quanto è possibile per contrastare il terrorismo, senza alcuna divisione. Chi ha colpito Bruxelles voleva colpire tutti noi, le nostre comunità, la nostra libertà”, conclude Pisapia.

Print Friendly, PDF & Email