Connect with us

Italia

Boom di richieste per la partecipazione al “The Young Designers Bridal Awards” lanciato da Maison S

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Il premio, con il suo focus sugli abiti da sposa, accende i riflettori sui nuovi stilisti emergenti ed ha già varcato, con le centinaia di richieste ricevute, i confini italiani

senza-titolo-43

E’ un vero boom di richieste quello che sta riscuotendo  il “The Young Designers Bridal Awards”, il premio destinato a giovani fashion designers promosso da Maison Signore (www.maisonsignore.it) e Hera Wedding (http://www.herawedding.it), in collaborazione con L’Accademia della Moda di Napoli. Il bando, con scadenza 16 settembre 2016, ha riscosso dalla sua apertura ad oggi un vero e proprio boom di richieste, varcando già i confini nazionali. Diverse richieste infatti arrivano anche da aspiranti stilisti d’oltralpe, che conoscendo bene la fama ormai internazionale della Maison Signore, si sono candidati per partecipare al premio ed avere così la possibilità di vincere uno stage e di trascorrere un periodo di lavoro e di piacere nel Bel Paese.  Un focus speciale, che rende il premio unico nel suo genere in Italia, sarà dedicato al mondo degli abiti da sposa.  Il premio sarà infatti un contest che si svolgerà nel corso di “HERA. Wedding Style Week”, manifestazione organizzata a Napoli nel Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa dall’8 al 16 ottobre. Condizione necessaria affinché i selezionati possano partecipare al premio sarà la presenza continua ad Hera nei nove giorni con l’obiettivo di realizzare uno dei tre capi proposti e selezionati dalla Commissione esaminatrice che poi sfilerà nella Serata di Gala del 16 ottobre nel corso della quale i partecipanti avranno a disposizione gratuitamente per la sfilata le modelle, le location, le attrezzature e i service per la serata di gala. Il primo premio sarà uno stage di sei mesi da Maison Signore, con successiva possibilità di assunzione, per il vincitore. L’azienda, leader di settore nella produzione artigianale di abiti da sposa, vanta numeri da record: più di quaranta anni di attività nel mondo del bridal, più di duemila metri quadrati di showroom tra gli atelier di Napoli, Aversa e Caserta, le quattro collezioni Signore Excellence, Victoria F, Enzo Miccio Bridal Collection e Valeria Marini Seduction  e più di duecento modelli diversi di abiti da sposa realizzati ogni anno. La Maison, che ha inaugurato ad aprile una nuova sartoria e un nuovo ufficio stile,  è considerata un punto di rifermento nel settore ed oggi i suoi abiti sono nei più importanti showroom italiani, degli Stati Uniti e del Far East.

Il modulo di partecipazione e accettazione del regolamento, debitamente compilato e sottoscritto, potrà essere scaricato dai siti:www.maisonsignore.itwww.herawedding.it (da http://www.herawedding.it/wp-content/uploads/2016/08/Contest_SIGNORE_HERA.pdf)  oppure richiesto inviando una mail a pubblicherelazioni@maisonsignore.it oppurecontest@herawedding.it

Print Friendly, PDF & Email