Italia

Aqua Crua si aggiudica il villa sparkling menù

By 25 Settembre 2015 No Comments

Giuliano Baldessari, chef del ristorante, convince la giuria con il suo Aqua Cotta. Un piatto tra oriente e occidente perfetto in abbinamento al Franciacorta.

Aqua-Cotta-3872x2581Roma, 25 settembre, 2015- È Giuliano Baldessari il vincitore dell’edizione 2015 del Premio Villa Sparkling Menù, il concorso enogastronomico biennale ideato da Villa Franciacorta nel 2001 per promuovere la versatilità a tutto pasto dei propri millesimati in abbinamento alla cucina d’autore. Dopo 10 tappe di preselezione, durante le quali gli ispettori della cantina franciacortina hanno girato l’Italia per identificare i cinque finalisti, domenica 20 settembre si sono sfidati Ristorante Aqua Crua (Barbarano Vicentino, VI) – chef Giuliano Baldessari, Castello di Casiglio (Erba, CO) – chef Carmelo Sciarrabba, Castello Malvezzi (Brescia, BS) – chef Alberto Riboldi, Ristorante Metamorphosis (Lugano, Svizzera) – chef Luca Bellanca e Ristorante San Rocco (Verteneglio, Istria) – chef Teo Fernetich. Di fronte a una giuria di oltre 70 giornalisti e operatori di settore si è imposto Baldessari con il suo Aqua Cotta, un piatto che è punto d’incontro fra oriente e occidente, dove una crema di garusoli è racchiusa in un involucro di alga lattuga di mare, per poi essere cotta a vapore e servita con poco burro, del brodo di morchelle e scampi crudi. “Questo piatto – ha dichiarato Baldessari – nasce da un gioco di parole, ma soprattutto da una sfida: riportare il gusto del mare nel piatto, con equilibrio e piacevolezza. L’abbinamento con il Franciacorta si è poi dimostrato perfetto”. Baldessari si aggiunge all’albo d’oro della manifestazione, che ha visto in passato primeggiare nomi come Enrico Bartolini, Emanuele Scarello e Morgan Pasqual.


Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
redazione@thedailycases.com