Connect with us
Azzera la bolletta

Italia

Approvata la graduatoria regionale del Bando dei processi partecipativi

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Per il terzo anno consecutivo Cervia vede riconosciuti e finanziati entrambi i progetti presentati

senza-titolo-19

Anche la graduatoria regionale 2016 per la concessione dei contributi regionali a sostegno dei processi partecipativi , dopo quelle di settembre 2014 e settembre 2015,  vede ammessi entrambi i progetti presentati. Entrambi sono stati finanziati con l’importo massimo previsto dal bando di 20.000 euro ciascuno  risultando i  nelle prime due in graduatoria. Questo importante risultato testimonia anche l’esperienza acquisita in questi anni dai Servizi comunali. I precedenti progetti finanziati Ecomuseo, Welfare dell’Aggancio, Stai in zona “You(TH) can “ proseguono e si sviluppano dopo l’avvio avvenuto anche grazie al finanziamento regionale (http://www.comunecervia.it/, Progetti).  Le proposte candidate quest’anno sono rivolte allo sviluppo di processi partecipativi  attraverso l’utilizzo dei locali scolastici   e negli spazi rurali

50-immagine-065

Hubs Cervia – Centri di Comunità nelle scuole cervesi: un nuovo regolamento per le community Hub” , progetto che  intende utilizzare  gli spazi scolastici per farne luoghi di comunità e di cittadinanza attiva,  è stato candidato direttamente dal Comune di Cervia, mentre “Aggrado. Governance per un paesaggio agricolo che piace –nuovo regolamento comunale, con focus sui paesaggi agricoli”   che intende, insieme agli agricoltori, favorire un paesaggio rurale gradevole  e fruibile  che possa assumere anche attrattiva  turistica è stato  candidato dalla società partecipata Cervia Turismo. Entrambi i progetti, che vedono  il comune di Cervia come Soggetto decisore e responsabile scientifico con responsabilità operativa  mirano alla elaborazione di nuovi strumenti di partecipazione,  confronto e ascolto per migliorare e diffondere una più profonda coscienza civile e sociale e una più concreta e sentita  partecipazione dei cittadini allo sviluppo della vita sociale,  del benessere e alla Governance del territorio. Il Sindaco Luca Coffari ha dichiarato “Il metodo partecipativo è lo strumento principe di quest’amministrazione volto ad agevolare rapporti semplici e diretti tra cittadini e istituzioni. Ancora una volta le competenze dei nostri funzionari, in grado di dare forma ai nostri indirizzi politici, ci rendono orgogliosi. In particolare l’obiettivo di valorizzare le scuole cervesi, elementi identitari della nostra Comunità, aprendole a una sperimentazione di democrazia, responsabilità, fiducia, voglia di cambiamento non può che essere di buon auspicio in questo inizio di anno scolastico”

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi