Connect with us

Ambiente & Turismo

Animali australiani

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

La ricchezza della fauna australiana. Alla scoperta di specie uniche al mondo

Già i Greci ed i Romani ipotizzarono l’esistenza di una remota regione australe nel sud del mondo. Nel frattempo quasi 50mila anni fa l’arrivo degli aborigeni ha assicurato la vita in Australia fino al 1600 quando prima gli olandesi e poi i britannici nel corso del tempo si impossessarono di questo enorme continente pieno di sorprese di ogni genere. Tra le molteplici scoperte alcuni generi animali unici al mondo. Eccone alcuni

Clamidosauro

Buongiorno io sono un clamidosauro, vivo nella parte settentrionale dell’Australia e sono un parente piccolo piccolo dei dinosauri, sono carnivoro ma per l’uomo non sono affatto pericoloso, quando mi fanno incavolare apro il mio collare di circa 25 cm per spaventarli, ma lo apro anche per fare il figo davanti alle femminucce; il mio colore è rossastro simile alla terra del deserto australiano out-back e questo mi aiuta a mimetizzarmi.

Emu

L’emu è il secondo più grande uccello al mondo dopo lo struzzo, il suo piumaggio è di colore di varie tonalità del grigio, anche lui come lo struzzo non può volare ma corre molto veloce, se si sente in pericolo può anche raggiungere i 50 km/h, noi li abbiamo visti nel deserto e vederli partire e correre dal vivo fa veramente impressione.

Le curiosità di questo preistorico animale è che ha le ossa di colore verde ed altra curiosità, è che è stato scelto come animale insieme al canguro nello stemma dell’Australia, perché entrambi gli animali non riescono a camminare all’indietro e quindi, per dare il messaggio al popolo che l’Australia va sempre avanti.

Brushtail possum

Ciao io sono il possum australiano devote sapere che qui in Australia ogni casa ha la sua famigliola di possum, a volte timida e schiva a volte socievole fino a farsi accarezzare, mangio di tutto ed emetto un suono molto particolare quando non sono in vena di compagni o qualcuno mi dà noia.

La mia coda è prensile ed oltre alle foglie di eucalipto mangio un pò di tutto, sono anche io un marsupiale e sono uno dei pochi animali che convivono con gli umani nei giardini delle loro case e nei parchi delle città.

Mi chiamano anche coda pelosa o dal latino “piccola volpe”, dormo tutto il giorno perché sono un animale notturno, la mia lunghezza varia tra i 32 ed i 58cm e la coda può arrivare sino a 25cm e peso sino a 4.5kg.

Il cigno nero

Prima del 1697 nessuno ne conosceva l’esistenza, pensando che tutti i cigni fossero bianchi sino a quando un colono inglese rientrando in Inghilterra dall’Australia portò con se un carico di cigni neri che sbalordì l’intera popolazione anglosassone.

Print Friendly, PDF & Email