Connect with us
Azzera la bolletta

Arte & Cultura

Alberto Forchielli con Michele Mengoli Il potere è noioso

Published

on

Tempo di lettura: < 1 minuto

[AdSense-A]

 

Il mondo globalizzato raccontato dal più anarchico degli economisti

unnamed-1

Un libro che non ti aspetti da un economista conosciuto in tutto il mondo, consulente di governi e della Banca Mondiale, una delle massime autorità occidentali in materia di questioni asiatiche. Forchielli rappresenta il respiro più internazionale della nostra Italia economica. Un uomo che ama la libertà di dire quello che pensa più del potere, e che attraverso un linguaggio originale e politicamente scorretto ha un seguito da vera e propria «rockstar» sui social. Il libro è suddiviso in due parti. La prima, sull’Italia di ieri e di oggi, è l’autobiografia viscerale dei suoi primi sessant’anni di vita: un racconto senza segreti, che si mescola alla storia contemporanea del nostro Paese, che dal boom economico, ossia da quando eravamo noi i cinesi d’Occidente, «non ha il coraggio di stare male per stare bene», tra criminalità e giustizia, potere e politica, corruzione, clientelismo e burocrazia. La seconda parte è invece un quadro inedito sui tempi attuali, partendo dalla «nonna Europa» e dalla «normalmente eccezionale» America e arrivando, senza dimenticare un’analisi spietata a livello globale della finanza e del fisco non armonizzato, all’Asia vista in chiave geopolitica ed economica e, infine, la previsione di cosa accadrà nel mondo nei prossimi vent’anni.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi