Italia

ALBA MEDITERRANEA presenta la CROCIERA DELLA LEGALITÀ

By 9 Maggio 2016 No Comments

Questa mattina la partenza di “Idrusa” dal Circolo della Vela Bari per le 8 tappe della legalità 
 
20150612_210920Roma, 9 Maggio – È partita dal Molo Borbonico del porto di Bari, questa mattina, la prima “crociera della legalità” organizzata nell’ambito del progetto ALBA MEDITERRANEA SAILING TEAM – MESSAGGERI DI LEGALITÀ, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, per promuovere la cultura e la pratica della legalità attraverso l’esperienza della navigazione a vela. La prima delle otto tappe del suo percorso sarà Brindisi, dove l’imbarcazione arriverà questa sera. A bordo di “Idrusa” di Paolo Montefusco, campione mondiale di vela, un equipaggio composto dai ragazzi che stanno partecipando al percorso rieducativo di Alba Mediterranea. Dopo Brindisi l’imbarcazione farà tappa a San Foca, Otranto, S. M. di Leuca, Gallipoli, Porto Cesareo, e approderà a Taranto il 16 maggio. In ogni località toccata dalla crociera ci saranno interventi di animazione sui temi della legalità intesa quale pratica quotidiana e soggettiva, sviluppati in incontri tra i giovani componenti dell’equipaggio della barca di ALBA MEDITERANEA e gli studenti di almeno un istituto scolastico, di primo e/o di secondo grado, presso ciascun approdo. Alla presentazione di questa mattina, svoltasi nei saloni del Circolo della Vela Bari, partner dell’iniziativa, hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni insieme ai volontari di Alba Mediterraanea e ai ragazzi protagonisti del progetto.
Lascia un commento

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]