Connect with us

Arte & Cultura

Al via Theatrum Mundi: l’opera lirica dai Teatri del mondo al cinema

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

[AdSense-A]

 

La star Jonas Kaufmann protagonista con 3 titoli

senza-titolo-27

Prende il via Theatrum Mundi, la stagione 2016-17 di opera lirica e balletto al cinema dai teatri più prestigiosi al mondo, distribuita da Rising Alternative. Titoli in diretta satellitare e in differita con le grandi star dell’opera lirica: Anna Netrebko, Jonas Kaufmann, Plácido Domingo, Damiano Michieletto, Rolando Villazón, Zubin Mehta, Javier Camarena, Ramòn Vargas, Gianandrea Noseda, Carlos Álvarez, Piotr Beczała, Anja Harteros, Anna Pirozzi, Ludovic Tézier, Daniele Gatti. Gli appuntamenti sono numerosi: 2 dirette dal Liceu di Barcellona e 6 dall’Opéra di Parigi tra cui 2 magnifici balletti, Il lago dei cigni nella versione di Nureyev e Sogno di una notte di mezza estate con la coreografia di Balanchine e i costumi del fashion designer Christian Lacroix. In differita vedremo 10 allestimenti da: Festival di Salisburgo, La Monnaie de Munt di Bruxelles, Teatro alla Scala, Teatro Regio di Torino, Bayerische Staatsoper di Monaco, Wiener Staatsoper, Opernhaus Zürich, Festspielhaus Baden – Baden … Protagonista del cartellone Theatrum Mundi è certamente Jonas Kaufmann, il grande tenore tedesco divenuto una star del mondo della lirica sia per le qualità musicali e vocali sia per le doti attoriali, recentemente in Italia per il suo nuovo album “Dolce vita” in uscita nei prossimi giorni. Kaufmann sarà in cartellone con tre titoli: la Tosca dall’Opernhaus Zürich, La forza del destino, Bayerische Staatsoper di Monaco e Cavalleria Rusticana | Pagliacci, Festival di Salisburgo. Secondo Kaufmann, bisognerebbe attirare un nuovo pubblico utilizzando i media e: “far diventare l’opera parte dell’esperienza quotidiana, come era stato ai tempi di Caruso”. L’opera al cinema va in questa direzione, la sala coinvolge un pubblico di appassionati e stimola la riscoperta dell’opera lirica perché più accessibile. Il primo appuntamento Live di Theatrum Mundi sarà il 13 ottobre alle 19.15 con l’Opéra di Parigi, che dopo 25 anni riporta in scena il racconto biblico di seduzione e inganno Sansone e Dalila di Camille Saint-Saëns. La direzione dell’orchestra è affidata a Philippe Jordan, mentre la regia è dell’italiano Damiano Michieletto. “Racconto la sofferenza che ci rende tutti uguali”, dice il regista, per il quale il personaggio di Dalila “è una donna brutalizzata dalla società in cui vive” che “arriva a una presa di coscienza”. Protagonisti sul palco sono Anita Rachvelishvili e Aleksandrs Antonenko, nei ruoli di Dalila e Sansone. Dall’Opéra Bastille in tutta Europa e in Italia a Rimini, Saronno, Pisa, Gavirate e La Spezia. Il 20 Ottobre alle 19.45 sarà la volta del Gran Teatre del Liceu di Barcellona e lo spettacolare adattamento del Macbeth di Shakespeare, opera verdiana che esplora la corsa spietata al potere, una violenta ricerca fatta di urla e furore destinata a concludersi in rovina. Al podio Giampaolo Bisanti mentre la regia è di Christof Loy che dirige l’azione in un classico spazio senza tempo, con tocchi surreali dominati dal bianco e nero che aggiungono grande intensità drammatica. Nei ruoli principali figurano Ludovic Tézier e Martina Serafin. Dal Liceu in tutta Europa e in Italia a Trieste, Padova, Gavirate, Saronno, Pisa, Falconara Marittima, Rimini, Abbadia San Salvatore, Cavarzere. Il 15 novembre sarà I Racconti di Hoffmann, in diretta dall’Opéra di Parigi, a coinvolgere tutta l’Italia nelle 24 sale del circuito The Space Cinema, da Udine a Catanzaro, e nelle sale indipendenti come Piccolo Teatro, Padova | Cinema Garden, Gavirate ! Cinema Lanteri, Pisa | Cinema Teatro Amiata, Abbadia San Salvatore | Cinema Europa, Bologna | Cinema Columbia, Ronco Scrivia | Cinema Victor, Cesena | Cinema Olimpia, Tavarnelle Val di Pesa …9 titoli di Theatrum Mundi sono in programma nelle sale del circuito The Space Cinema. Anche Il Trovatore in differita dal Festival di Salisburgo inizia il suo tour nelle sale italiane dal Cine-Teatro Silvio Pellico di Trecate (NO) il 7 ottobre. Passerà al Cinema Columbia di Ronco Scrivia l’11 ottobre per arrivare al Cinema Il Nuovo di La Spezia il 15 ottobre e quindi all’Auditorium di Padre Reina di Rho il 18 novembre per proseguire nei mesi successivi. Grazie alla straordinaria coppia di protagonisti Anna Netrebko e Plácido Domingo, questo classico intrigo verdiano di segreta vendetta e rivalità amorosa supera ogni aspettativa nell’originale e sfarzoso allestimento di Alvis Hermanis, accolto come “un trionfo” dal New York Times. Sul podio Daniele Gatti. La stagione Theatrum Mundi è distribuita nei cinema da Rising Alternative, che porta l’opera lirica e il balletto nelle sale di 44 paesi con un gran numero di titoli prodotti da Unitel, uno dei più importanti produttori di musica classica – Il Trovatore; La Traviata, Un ballo in maschera; La forza del destino; Cavalleria Rusticana | Pagliacci; I due Foscari; Faust.

Print Friendly, PDF & Email