Connect with us
Azzera la bolletta

Arte & Cultura

Al via la ventitreesima edizione del Festival Euro Mediterraneo

Published

on

Tempo di lettura: 3 minuti

Fino al 21 Giugno torna la grande musica al Parco dell’Appia Antica

 Dopo il successo del Concerto inaugurale del 7 giugno nella magica cornice del Parco dell’Appia Antica a Roma, il Festival Euro Mediterraneo, la prestigiosa manifestazione concertistica fondata a Roma nel 2001 dal regista e scenografo italiano Enrico Castiglione, torna puntuale anche quest’anno con la sua ventitreesima edizione nel cuore del Parco dell’Appia Antica, offrendo come di consueto per tutto il mese di giugno una ricca programmazione di concerti ed eventi lungo la “regina viarum” dell’Antica Roma.

La XXIII edizione del Festival Euro Mediterraneo ha avuto dunque inizio ieri Mercoledì 7 Giugno 2023, alle ore 21.00, con un acclamatissimo concerto inaugurale dedicato interamente alla musica di Antonio Vivaldi, di cui nella meravigliosa cornice del Parco dell’Appia Antica sono state eseguite integralmente Le quattro stagioni, il capolavoro strumentale barocco per eccellenza, con Corrado Stocchi al violino e maestro concertatore dell’Orchestra del Festival Euro Mediterraneo, formata da valenti solisti che ogni anno si riuniscono per suonare insieme.

Ma anche quest’anno il Festival Euro Mediterraneo sarà dedicato prevalentemente alla musica di Giacomo Puccini in vista dell’ormai imminente centenario della morte che verrà celebrata il prossimo anno nel 2024, proseguendo l’esecuzione della sua musica strumentale e cameristica, oltre che delle arie più famose delle sue opere, con particolare attenzione quest’anno al Trittico ovvero alle tre opere Il tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi sotto la direzione d’orchestra di Lie Xincao. Ma non mancheranno anche omaggi a compositori come Sergej Rachmaninov in occasione del 150° anniversario della nascita e dell’80° anniversario della morte e Gyorgy Ligeti per il 100° anniversario dalla nascita. Il calendario in dettaglio  è consultabile sul sito ufficiale del Festival www.festivaleuromediterraneo.eu.

Numerosi i concerti che si svolgeranno tutti i giorni dal 7 al 21 Giugno nel Parco dell’Appia Antica, a pochi minuti dal centro storico di Roma, in una delle zone più verdi e più belle della città. Tra i tanti appuntamenti da non perdere, il 10 Giugno il Concerto “Barocchissimo” con Damiano Mercuri alla chitarra e al mandolino, e Stefano Sovrani alla guida dell’Orchestra del Festival Euro Mediterraneo, i concerti dedicati agli “Scherzi & Minuetti” e alle “Fughe & controfughe” di Giacomo Puccini, gli omaggi a Maria Callas nel 100° anniversario della nascita con i vincitori del Concorso Internazionale per voci liriche Vincenzo Bellini e ad Enrico Caruso nel 150° anniversario della nascita, l’atteso recital del pianista Ruben Micieli dedicato a Chopin, e il gran finale del Concerto per il Solstizio d’estate del 21 Giugno 2023 sempre alle ore 21 con l’esecuzione dei Carmina Burana di Carl Orff con i complessi del Festival.

Nel corso della sua storia, il Festival Euro Mediterraneo ha offerto spettacoli, eventi, concerti, opere, balletti, rappresentazioni teatrali in aree archeologiche italiane come le Grandi Terme di Villa Adriana, il Teatro Romano di Ostia Antica, il Teatro Romano di Catania, il Teatro Antico di Taormina, ma anche estere come il Teatro Romano di Aspendos in Turchia o il Teatro Romano di Erode Attico ad Atene, spesso con regie operistiche e concertistiche trasmesse in diretta televisiva dalle più importanti reti televisive internazionali e in mondovisione nelle sale cinematografiche con la regia di Enrico Castiglione. Sul podio del Festival Euro Mediterraneo si sono alternati direttori d’orchestra come Lorin Maazel, Zubin Mehta, Yuri Temirkanov, Boris Brott, Eve Queler, Steven Mercurio, Eugene Kohn e sui propri palcoscenici si sono esibiti cantanti come José Carreras, Montserrat Caballé, Renato Bruson, Katia Ricciarelli, José Cura, hanno danzato ballerini come Carla Fracci, Julio Bocca, Alessandra Ferri, Roberto Bolle e compagnie di danza come il Royal Ballet of London e il New York City Ballet, nonché si sono esibiti solisti come Uto Ughi, Shlomo Mintz, Ivo Pogorelich ed hanno creato nuove musiche compositori come Ennio Morricone.

Per informazioni: infoline 0690545957. Biglietti: intero 15,00 Euro + prevendita/ridotto 10,00 Euro + prevendita (ridotti under 18 e over 65) – Biglietti in vendita on line su www.festivaleuromediterraneo.eu e direttamente sul luogo di spettacolo a Via Appia Antica, 176, fin da un’ora prima di ogni concerto.

Print Friendly, PDF & Email
Apollo Mini Fotovoltaico
Serratore Caffè

Questo si chiuderà in 0 secondi