Connect with us

Diritti umani

Al via il Global Campus of Human Rights (Campus Globale dei Diritti Umani)

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Al via il Global Campus of Human Rights (Campus Globale dei Diritti Umani)

L’anno accademico inizierà ufficialmente: domenica 26 ottobre alle ore 16.00 alla Scuola Grande di San Rocco, Venezia

Sono arrivati da 37 Paesi con 33 nazionalità diverse. Il Global Campus of Human Rights (Campus Globale dei Diritti Umani),  lo scorso 14 settembre, ha accolto presso il Monastero di San Nicolò del Lido di Venezia gli studenti provenienti da tutto il mondo iscritti al nuovo anno accademico di studi internazionali dedicati ai diritti umani e alla democrazia. Ad attenderli al Master  i docenti internazionali che collaborano con l’istituzione. Il 2021, com’è stato anche per il 2020, prevederà lo svolgimento dei corsi sui diritti umani sia online che in presenza nel rispetto puntuale dei protocolli Covid-19.

L’anno accademico inizierà ufficialmente: domenica 26 ottobre alle ore 16.00 alla Scuola Grande di San Rocco, Venezia.

In quell’occasione ci sarà anche la proclamazione e consegna dei diplomi agli studenti che hanno concluso il loro percorso  di studi nell’anno accademico 2020/2021 alla presenza, tra gli altri, del Segretario Generale del Global Campus, Manfred Nowak, del Direttore dell’Agenzia dell’Unione Europea per i Diritti Fondamentali, Michael O’Flaherty, della Presidente della Commissione  Indipendente Afghana per i Diritti Umani, Shaharzad Akbar, dell’attivista per i diritti dei disabili e premio Right LIvelihood 2017, Yetnebersh Nigussie, e del Rappresentante Speciale per i Diritti Umani, Eamon Gilmore. La cerimonia che sarà accompagnata dalle  note degli “Interpreti veneziani” potrà essere seguita anche in streaming sul canale Facebook del Global Campus of Human Rights (@gchumanrights).

“Il  Global Campus è orgoglioso di ricominciare nuovamente in presenza l’anno accademico del Master Europeo in Diritti Umani e Democratizzazione con un numero più elevato di studenti rispetto allo scorso anno – e di poter accogliere sia tra gli studenti che tra  i relatori della Cerimonia, difensori dei diritti umani la cui esperienza è di ispirazione a tanti giovani, impegnati in questo momento storico sui diversi fronti di crisi internazionale”,  commenta il Segretario Generale del Global Campus, Manfred Nowak. Per Elisabetta Noli, Direttrice Amministrativa del Global Campus, “la Cerimonia di proclamazione degli studenti del Master Europeo rinnova ogni anno il “patto” di accoglienza e gratitudine della comunità degli studenti e docenti del Global Campus con la città di Venezia, città con la quale stabiliscono un legame privilegiato,  e che è luogo ideale per lo sviluppo di attività accademiche sui temi della protezione dei diritti e sulla sostenibilità”.
Durante la proclamazione i diplomandi e i loro parenti saranno accolti presso la Scuola Grande di San Rocco nel rispetto dei protocolli Covid-19. 

 

CHI SIAMO

Dignità, libertà, democrazia, uguaglianza, stato di diritto, rispetto dei diritti umani: sono questi i principi sui cui si fonda la visione del Global Campus of Human Rights. Il Global Campus è un network di università che si prefigge di contribuire allo sviluppo dell’educazione sui diritti umani e sulla democrazia. I nostri programmi di Master sui Diritti Umani e la Democratizzazione sono organizzati da centri universitari in sette regioni del mondo. La rete di cui si compone il Global Campus, in più di vent’anni di educazione d’eccellenza, è cresciuta passando da 40 a 100 prestigiose università.  Il network gode del sostegno finanziario dell’Unione Europea e collabora con diversi partner internazionali tra cui l’Agenzia dell’Unione Europea per i Diritti Fondamentali, l’UNESCO, il Consiglio d’Europa, l’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani e la Right Livelihood  Foundation.