Connect with us

Italia

Ad InformaInFiera non solo sport ma anche convegni, formazione e cultura sportiva

Published

on

Tempo di lettura: 2 minuti

[AdSense-A]

 

Dall’8 all’11 Settembre

Senza-titolo-4

La manifestazione, giunta alla seconda edizione, oltre a promuovere sport, fitness, danza e benessere, intende realizzare, attraverso convegni e workshop, una vera e propria campagna di formazione ed informazione per tutti gli operatori del settore e il grande pubblico. Il CONI, che ha patrocinato l’evento, ha organizzato, grazie all’impegno del Presidente Lazio Riccardo Viola in collaborazione con Alberto Elisii, quattro importantissimi convegni, dall’8 al 11 settembre, che toccheranno la tematica dello sport in relazione alla scuola, allo sviluppo del territorio, al turismo, alle possibilità di finanziamenti per le strutture sportive e alla prevenzione. L’8 settembre si svolgerà “Allenarsi per il futuro” promosso della “Bosch” con la collaborazione del manager Roberto Zecchino. Al centro del convegno la leadership nello sport e nella società. Il tema sarà affrontato dalla grandissima pallavolista Maurizia Cacciatori, testimonial Vodafone alle Olimpiadi di Rio, e da Daniele Massaro gloria del mondo calcistico. Il 9 settembre sarà la volta dei “Testimonial olimpici”, campioni plurimedagliati del calibro di Daniele Masala per l’atletica leggera, Gennaro Cirillo per il canottaggio e Felice Mariani per il judo (protagonista di ben otto olimpiadi). Saranno presenti anche atleti dei giochi olimpici di Rio quali: Simone Venier e le Farfalle della ginnastica. Il 10 settembre “Lo sport e la salute mentale” consentirà di approfondire la tematica della disabilità grazie a “Special Olympics” con l’insigne Prof. Alessandro Palazzotti e “Crazy for football” con il Prof. Tino Santarullo autore di un documentario sulla delicata tematica della disabilità psichica nel calcio. Al summit parteciperà Vincenzo Cantatore già campione mondiale di box, pesi massimi leggeri e preparatore atletico della squadra nazionale di calcio a 5 per persone con problemi di salute mentale. Ad InFormaInFiera sarà anche possibile partecipare a convegni con riconoscimento di crediti formativi e a corsi di formazione. Nell’ambito della manifestazione sportiva non poteva mancare un richiamo al tragico terremoto che ha colpito il centro Italia con un convegno a cura dell’Università de L’aquila. Relazioneranno professori e docenti di altissimo profilo. Tante altre iniziative saranno realizzate nell’ambito di InformaInFiera che quest’anno ha voluto arricchire ulteriormente la propria offerta puntando sul miglioramento della qualità.

Print Friendly, PDF & Email