Turismo sostenibile, Tramontana ( Calabria): «Carta europea conferma crescita del territorio»

By 13 dicembre 2017Ambiente & Turismo

La cerimonia di consegna della Cets si è svolta lo scorso 7 dicembre al Parlamento europeo di Bruxelles. La certificazione è stata rilasciata da Europarc Federation con il supporto delle varie sezioni regionali, tra cui anche Federparchi Italia.

«La consegna della Carta europea del Turismo sostenibile al Parco nazionale dell’Aspromonte è un risultato che certifica la crescita della nostra area protetta e premia gli sforzi del suo presidente, Giuseppe Bombino».

È quanto afferma il presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria, Antonino Tramontana. La cerimonia di consegna della Cets si è svolta lo scorso 7 dicembre al Parlamento europeo di Bruxelles. La certificazione è stata rilasciata da Europarc Federation con il supporto delle varie sezioni regionali, tra cui anche Federparchi Italia.

«Questo riconoscimento – aggiunge Tramontana – dimostra che il percorso intrapreso ormai diversi anni fa dal Parco nazionale dell’Aspromonte è quello giusto. La Cets, che certifica i grandi passi in avanti compiuti nei sempre più importanti settori del turismo naturalistico, enogastronomico e culturale, rappresenterà uno strumento imprescindibile per proseguire nel segno di un’economia sostenibile e non invasiva, con l’obiettivo di realizzare uno sviluppo che vada di pari passo con il pieno rispetto della natura e della fauna che la abita».
«La Cets – conclude il presidente Tramontana – permetterà al Parco nazionale dell’Aspromonte e all’intera provincia di Reggio Calabria di creare opportunità lavorative finora inedite e offrirà alle imprese l’occasione per nuovi investimenti in un settore che ha margini di sviluppo non indifferenti. Come Camera di commercio di Reggio Calabria saremo ancora al fianco del Parco e del suo presidente Bombino per valutare tutte le opportunità di crescita legate al turismo sostenibile».

Leave a Reply

Scrivi alla Redazione

Siamo felici di valutare ogni tua segnalazione e pubblicare articoli che pensi possano essere di interesse pubblico

Per qualsiasi segnalazione scrivi a
[email protected]